90 anni fa la prima dimostrazione di televisione. E #Google le dedica un #doodle

Il 26 Gennaio del 1926 a Londra l’ingegnere scozzese John Logie Baird mostrò il funzionamento del televisore. La dimostrazione avvenne in un laboratorio di Soho davanti ai membri della Royal Institution e ad un giornalista del Times. Oggi Google ha deciso di celebrare questa importante ricorrenza con un doodle che sostituisce il logo del motore di ricerca di Mountain View.

John Logie Baird riuscì a trasmettere a distanza una serie di immagini in movimento e in bianco e nero sul televisore elettromeccanico in cui un meccanismo rotante (il disco di Nipkow) generava una piccola immagine che veniva ingrandita con una lente di ingrandimento. Per la dimostrazione Baird mostrò le immagini del volto di Daisy Elizabeth Gandy, la sua socia in affari , che diventò così la prima donna mai apparsa in televisione. Qualche mese prima, il 2 ottobre del 1925, trasmise da una stanza all’altra la prima immagine in bianco e nero, il viso del suo giovane fattorino William Taynton che si offrì come volontario per realizzare l’esperimento.

Il #Google #doodle per i 90 della prima dimostrazione televisiva
Il #Google #doodle per i 90 della prima dimostrazione televisiva

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *