Alonso e Button sono i piloti ufficiali della McLaren Honda 2015

Mancava solo l’ufficialità, ma nella giornata di oggi è arrivata anche quella. Fernando Alonso torna alla McLaren e nel 2015 correrà per la scuderia inglese assieme al confermatissimo Jenson ButtonKevin Magnussen, che sembrava il favorito per affiancare Alonso nella prossima stagione, resterà in McLaren come collaudatore e terzo pilota.

Quello di Alonso in McLaren è un ritorno annunciato. Il pilota spagnolo aveva già corso per la scuderia inglese nel 2007 (con Lewis Hamilton come compagno di squadra), l’anno dell’ultimo titolo piloti Ferrari conquistato da Kimi Raikkonen, ed ora torna a Woking con un contratto biennale.

Alonso in posa davanti alla McLaren Honda di Senna
Alonso in posa davanti alla McLaren Honda di Senna

Quello di Alonso potrebbe essere un salto nel buio, visto che la McLaren il prossimo anno lascerà i motori Mercedes per iniziare una nuova collaborazione con la Honda. Ma il pilota spagnolo è fiducioso per la nuova avventura e spera di far rivivere alla McLaren gli anni d’oro di Ayrton Senna, come si evince dalle sue dichiarazioni entusiastiche: “È chiaro che McLaren e Honda sono in procinto di iniziare quello che di certo sarà una partnership lunga e di successo: mi unisco a questo progetto con enorme entusiasmo e determinazione, sapendo che può servire un po’ di tempo per conseguire i risultati cui miriamo, ma questo non è un problema per me. Io non ho mai nascosto la mia profonda ammirazione per Ayrton Senna, il mio pilota preferito, il mio idolo in pista, il mio riferimento. La livrea della McLaren Honda di Senna è stata una delle più leggendarie accoppiate nella storia della F.1, cui adesso sono onorato di poter prendere parte“.

Alonso e Button sono i piloti ufficiali della McLaren Honda 2015
Alonso e Button sono i piloti ufficiali della McLaren Honda 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *