#Amazon: dal 4 aprile aumenta il prezzo di #Prime che passa da 19,99€ a 36€

Amazon Italia ha deciso di aumentare il prezzo del servizio Prime che a partire dal 4 aprile 2018 passerà dagli attuali 19.99€ a 36€ l’anno. Amazon ha già comunicato la novità a tutti gli utenti iscritti al servizio Prime, ed allo stesso tempo invita tutti quelli che non sono ancora iscriti al servizio a farlo entro il 4 aprile, perché fino a quel giorno sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento a Prime per 19,99€. Tra le novità c’è anche l’opzione mensile, che permette di abbonarsi al servizio Prime per un mese a 4,99€.

In Italia i prezzi del servizio Amazon Prime erano stati ritoccati solo in un’altra occasione. Al momento del lancio infatti abbonarsi ad Amazon Prime aveva un costo di 9,99€, ma dal mese di agosto del 2015 il costo del servizio passò a 19,99€ annuali.

L’aumento non farà piacere ai clienti Prime, ma bisogna ammettere che la qualità del servizio  è aumentata nel corso degli anni. Oggi infatti Amazon Prime non include solo spedizioni gratuite, visto che gli utenti possono accedere gratuitamente anche ad altri servizi come Prime Video, il servizio che mette a disposizione degli utenti un catalogo dicontenuti video molto interessante in qualità 4K HDR, oppure Amazon Photos, che garantisce ai clienti Prime uno spazio illimitato per l’archiviazione delle proprie foto, con accesso da ogni dispositivo.

Rispetto agli altri Paesi d’Europa il Servizio Prime in Italia il prezzo resta comunque più basso, visto che lo stesso servizio costa 69€ in Germania, 49€ in Francia e 79 sterline in Inghilterra. Per il momento solo la Spagna ha un prezzo inferiore (19,95€) rispetto all’Italia, ma bisogna tener conto che da loro il Servizio Prime è stato attivato successivamente rispetto all’Italia, motivo per cui sono ancora in fase di fidelizzazione.

Amazon Prime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *