Birra Artigianale in Sardegna: Birre Brumare, a Ghilarza (Oristano)

Oggi facciamo un’altra tappa nel fantastico mondo delle birre artigianali della Sardegna. Andiamo in provincia di Oristano, a Ghilarza, dove c’è la Sede Amministrativa del Birrificio Brumare, un birrificio artigianale la cui Sede Operativa (il Birrificio vero e proprio) è situata a Bauladu.

Il Birrificio Brumare è gestito dal Fabio Frau, al tempo stesso titolare e mastro birraio di questa piccola realtà dell’oristanese che sta riscuotendo molto successo nel mondo delle birre artigianali di tutta la Sardegna. A partire dal 2004 il mastro birraio inizia a produrre birra con mezzi amatoriali, sperimentando ricette birrarie innovative e caratteristiche. Nel 2009 partecipa ad un concorso Tecnico-Gestionale per gli imprenditori della birra e nel 2012 prende parte a seminari sugli “Aspetti tecnico gestionali dei microbirrifici”. Grazie a tutte queste esperienze nascono le 2 birre artigianali prodotta dal Birrificio Brumare, la cheNa e la braMa, preparate utilizzando ingredienti semplici e naturali che portano alla produzione di un prodotto di qualità. La cheNa è una birra chiara, fresca e luminosa, da bere in estate, mentre la braMa è una birra ambrata, molto forte, più adatta alla stagione invernale.

Per maggiori informazioni sule due birre artigianali prodotte dal Birrificio Brumare vi invito a visitare le pagine del Sito Web.

Vi lascio con il messaggio che appare sulla Home Page del Sito Web del Birrificio Brumare:

Date a un uomo una birra e ci perderà un’ora. Insegnategli a farsela da sè e ci perderà una vita intera.

Birra Artigianale in Sardegna: Birre Brumare
Birra Artigianale in Sardegna: Birre Brumare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *