Birra Artigianale in Sardegna: Birrificio Rubiu, a Sant’Antioco

Questa settimana, nel nostro viaggio alla scoperta delle migliori birre artigianali d’Italia, torniamo in Sardegna e ci spingiamo nel sud-ovest dell’isola fino a Sant’Antioco dove si trova il Birrificio Artigianale Rubiu.

Nato nel Luglio 2009, questo Birrificio Artigianale ha vinto il primo premio per la migliore birra italiana del 2011 in occasione del concorso denominato “Birra dell’Anno 2011” indetto dall’associazione nazionale Unionbirrai, concorso al quale hanno partecipato ben 82 birrifici artigianali provenienti da tutta Italia per un totale di 386 birre in gara. A dare vita al Birrificio Artigianale Rubiu sono stati Fabrizio Melis e Luca Garau, due amici con la passione per il mondo della birra artigianale e per quelli che sono i suoi valori guida: creare prodotti ad “alto contenuto di entusiasmo e creatività”. Rubiu produce artigianalmente birra cruda, non pastorizzata e non filtrata, che viene venduta direttamente al pubblico nei propri locali ed imbottigliata esclusivamente nel formato da 0,75 litri. Gli ingredienti utilizzati per le produzione delle birre artigianali sono quasi interamente di provenienza locale e regionale, garantendo così la qualità, la genuinità e la tracciabilità.

Ed ecco ora qualche informazione su come conservare e degustare queste birre artigianali. Le birre del Birrificio Artigianale Rubiu, in quanto prodotto vivo, vanno conservate in ambiente refrigerato, lontano da fonti di calore e dalla luce. Vanno mantenute in posizione verticale qualche ora dopo l’acquisto in modo da favorire la sedimentazione dei lieviti sul fondo della bottiglia. Per degustarle nel miglior modo possibile vanno servite utilizzando il bicchiere adatto ed alla temperatura di servizio indicata. Durante la mescita si consiglia di formare un buon cappello di schiuma che, oltre a trattenere
gli aromi, aiuterà a mantenere la giusta temperatura di servizio. La birra va versata lentamente, con il bicchiere inclinato, raddrizzandolo gradualmente per favorire la formazione della schiuma.

Vediamo ora nel dettaglio un paio delle birre artigianali prodotte dal Birrificio Artigianale Rubiu.

BIRRA TRIGA

Si tratta di una birra bianca, dal colore paglierino, opalescente, con schiuma compatta, pannosa e persistente ed altamente dissetante. L’olfatto è di buona intensità, caratterizzato da note agrumate e da sentori speziati. Triga è il risultato dell’unione tra il malto Pils e il frumento crudo che dona la caratteristica opalescenza ad una birra leggermente amaricata da luppoli di primissima qualità. Ottima in abbinamento ad antipasti di pesce anche affumicati, formaggi freschi, carni bianche, lardo e crostacei. Da provare come aperitivo. La gradazione alcolica è del 4,5%.

BIRRA TRIGA
BIRRA TRIGA

BIRRA MORESCA

Si tratta di una birra ambrata, in stile Belgian Dark Ale. Di color mogano, con riflessi ambra molto vivi, nel bicchiere presenta una bella schiuma color cappuccino, ampia, compatta e di buona persistenza. All’olfatto si sentono toni di frutta secca, miele di castagno e fiori essiccati. Moresca viene prodotta utilizzando tre luppoli che rendono una nota amara lunga e aromatica e malto chocolate. Ottima in abbinamento a antipasti strutturati, arrosti di carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati, dolci al cioccolato e biscotteria. La gradazione alcolica è del 7,9%.

BIRRA MORESCA
BIRRA MORESCA

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del Birrificio Artigianale Rubiu, anche se come sempre il consiglio è quello di assaggiare una o più birre. Non ve ne pentirete……

Birrificio Artigianale Rubiu
Birrificio Artigianale Rubiu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *