#BlackFriday 2016: Venerdì 25 Novembre 2016 – Le offerte che ci aspettano su #Amazon….

Venerdì 25 Novembre 2016 è il giorno del Black Friday. Da qualche anno questa ricorrenza commerciale ha preso piede anche in Italia. L’origine del Black Friday, ovvero del venerdì nero degli acquisti, è da attribuire ovviamente agli Stati Uniti. Negli States infatti il giorno successivo al Thanksgiving Day (giorno del ringraziamento) è quello che da il via allo shopping natalizio, ed in quell’occasione vengono proposti degli sconti folli su diverse categorie di articoli.

In Italia il Black Friday è stato lanciato da Amazon, che in quest’occasione propone agli utenti tantissime offerte con sconti che arrivano fino all’ 80%. Ad Amazon si sono aggiunti anche altri siti e-commerce che hanno deciso di sfruttare la “voglia matta di fare acquisti” che colpisce gli utenti in occasione di quella giornata.

Amazon inizierà a proporre le prime offerte già nella giornata di lunedì 21 novembre, con una sorta di pre-Black Friday che è una marcia di avvicinamento al Black Friday vero e proprio. A partire dalle ore 00:00 di venerdì 25 novembre 2016 saranno disponibili la maggior parte delle offerte dei prodotti che saranno venduti secondo due diverse modalità: le Offerte del Giorno, che dureranno per 24 ore (fino ad esaurimento scorte), e le Offerte Flash, che avranno una durata limitata e che verranno rilanciate nel corso della giornata.

Se siete alla ricerca dell’occasione giusta, il consiglio è quello di connettervi ad Amazon a partire dalla mezzanotte, perchè le offerte più allettanti sono anche quelle che hanno un numero di prodotti più limitati e che quindi andranno ad esaurirsi più rapidamente. Chi è iscritto al programma Amazon Prime avrà dei vantaggi. Lo scorso anno ho acquistato diversi oggetti a prezzi veramente ottimi…..

Vi ricordo inoltre che il 28 novembre 2016 ci sarà poi anche il Cyber Monday, ovvero il lunedì nero dedicato ai prodotti tecnologici……

BlackFriday 2016: Venerdì 25 Novembre 2016
BlackFriday 2016: Venerdì 25 Novembre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *