Caccia ai Lakers

Caccia ai Lakers
I Lakers e Kobe provano a difendere il titolo

Partono oggi i playoff NBA ed è aperta ufficialmente la caccia ai campioni in carica dei Los Angeles Lakers. Probabilmente saranno i playoff più incerti degli ultimi anni viste le tante squadre che almeno in questo momento possono sognare momenti di gloria ed un anello a Giugno.

Partendo da ovest, oltre ai campioni uscenti losangelini, la squadra più accreditata per la finale sono gli Spurs autori di un grandissimo campionato e con un giusto di mix di esperienza e gioventù. I Lakers arrivano ai playoff u’pò stanchi e soprattutto acciaccti, con l’incognita Bynum e con Matt Barnes in condizioni precarie. Kobe però ha dato l’impressione di essersi riposato in Regular Season ed il Black Mamba nei playoff è sempre il pericolo numero uno. Dallas secondo me non fa paura e come al solito si scioglierà come neve al sole nel momento più importante della stagione. Ci sono poi i Thunder, una squadra dal talento pazzesco e fisicamente devastante. Bisognerà vedere se nel corso dei playoff riusciranno a compiere quella maturazione che serve per arivare al titolo. I Nuggets di Gallinari invece proveranno a recitare il ruolo di guastafeste, ma hanno decisamente poche speranze di arrivare fino in fondo.

Ad Est la sorpresa sono i Bulls di uno straordinario Derrick Rose. Accanto a lui ha alzato notevolmente il proprio livello di gioco Loul Deng così come tutta la squadra che quest’anno può contare anche su un veterano come Boozer che sarà determinante nei playoff. Ma i favoriti saranno senza dubbio gli Heat, che durante la stagione hanno imparato a gestire lo straordinario talento a loro disposizione, con Spoelestra che è riuscito a registrare alla grande anche i meccanismi difensivi. L’arrivo di Bibby poi ha portato in squadra un giocatore capace di dettare tempi e ritmi a quelli che hanno l’obbligo di mettersi l’anello al dito a Giugno. Anche i Celtics ovviamente non sono da sottovalutare, ma l’età dei bincoverdi gioca a loro sfavore, e la mancanza di un centro di primo livello si farà sentire. Ma su una serie di 7 partite potranno sempre dire la loro. I Magic mi sembrano ancora una volta un’autentica incompiuta e difficilmente riusciranno ad arrivare in fondo. Chi reciterà il ruolo di gustafste ad Est saranno Sixers e Knicks anche se le loro chance di passare il primo turno sono veramente esigue.

Comunque stanotte si parte, allacciate le cinture, lo spettacolo sta per avere inizio. I love this game!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *