Draft Lottery #NBA: prima scelta a Minnesota, seconda ai Lakers. Okafor o Towns?

Nella notte di martedì 19 Maggio 2015, giorno in cui sono iniziate le Finali di Conference, si è svolta anche la Draft Lottery NBA, ovvero il sorteggio per l’ordine di scelta del prossimo Draft NBA che si svolgerà il prossimo 25 Giugno.

La prima scelta assoluta è dei Minnesota Timberwolves, che avevano chiuso la Regular Season con il peggior record della Lega e quindi avevano il 25% di possibilità di pescare il n°1 nel sorteggio. Era dal 2004 (quando gli Orlando Magic scelsero Dwight Howard) che la squadra con il peggior record non vinceva il sorteggio. Al secondo posto nella Lottery si sono piazzati i Lakers (che avevano il quarto peggior record della Lega, grazie a Andrea Aloggia – @Ward1mu5 per la correzione!), mentre i New York Knicks, dopo aver chiuso la Regular Season peggiore della loro storia, si devono accontentare della scelta numero quattro.

Ride Minnesota, che dopo aver portato a casa le prime scelte del 2013 (Bennett) e del 2014 (Wiggins) grazie alla famosa trade che ha portato Love ai Cavs, si ritrova anche con la prima scelta del 2015. Per Flip Saunders c’è la possibilità di rafforzare una squadra giovane e ricca di talento dove Kevin Garnett farà da chioccia.

Ridono anche i Lakers, che avevano la prima scelta protetta solo se fossero stati estratti in una delle prime 5 posizioni (dalla 6 in poi la scelta sarebbe andata ai 76ers). Ora i losangelini potranno iniziare una vera e propria opera di ricostruzione che nonostante gli stenti degli ultimi due anni non era ancora stata portata avanti.

Ora la domanda che tutti si pongono è la seguente: chi scegliere? E’ praticamente scontato che le prime due scelte saranno Karl-Anthony Towns di Kentucky e Jahlil Okafor di Duke. Ma in che ordine? Sarà ovviamente Minnesota a decretare non solo la propria scelta, ma anche quella dei Los Angeles Lakers che salvo sorprese si porteranno a casa il giocatore che non verrà scelto dai Timberwolves.

Meglio Karl-Anthony Towns o Jahlil Okafor? Nell’immediato probabilmente Okafor è più pronto, mentre in ottica futura sembra che Towns possa avere qualcosa in più. Sicuramente, in entrambi i casi, si casca in piedi.

Guardando in casa Lakers, i gialloviola si ritroveranno con Randle da Ala Grande ed uno tra Okafor e Towns come centro. A questi si aggiungono Kobe Bryant, Nick Young e Jordan Clarkson. Ha il contratto per la prossima stagione anche Kelly, e probabilmente resterà in gialloviola anche Jordan Hill. Lo spazio salariale dice che i Lakers possono andare anche sul mercato in cerca di qualche free agent (Rondo?) visto che ad oggi il monte stipendi è di circa 36 milioni di Dollari.

Draft NBA 2015: Okafor o Towns?
Draft NBA 2015: Okafor o Towns?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *