Ecco le Community di Google+

Importante novità per Google e per il suo canale Google+ che presenta ai suoi utenti un nuovo prodotto: le #Community.

Nonostante Google+ sia attualmente la Piattaforma Social con il più alto tasso di crescita (ormai sono piu’ di 500 milioni le persone iscritte), sembra che nella stanza dei bottoni della Grande G abbiano deciso di proporre questa nuova funzionalità per cercare di avvicinare ancora più utenti a G+ e recuperare utenti nei confronti di Facebook e Twitter.

La Community la possiamo equiparare ai gruppi di Facebook ed allo stesso modo possono trattare gli argomenti più disparati con l’obbiettivo (come al solito) de cercare di portare al suo interno il maggior numero di utenti possibili interessati a quel tipo di Target. Infatti secondo il Senior Vice President di Google Vic Gundotra le G+ Community nascono con l’intento di sopperire alla mancanza di uno spazio specificamente dedicato agli interessi degli utenti.

Intanto nel primo giorno di vita le richieste di partecipazioni alle varie Community sono state a dir poco elevate, con gli utenti di G+ che si sono prodigati nella creazione delle più svariate Community tematiche.

Ora a chi vuol partecipare a questa nuova avventura non rimane altro da fare che iniziare a partecipare alle Community pubbliche dedicate ai vostri interessi e creare nuove Community private con chi si preferisce. Voi che farete? Vi buttere dentro qualche Community?

Dimenticavo, Google ha lanciato un’altra piccola novità : Snapseed. Con questa cercheranno probabilmente di fare concorrenza ad Instagram, ma ne parleremo un’altra volta.

Su Google+ arrivano le Community

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *