Enrique De Castro, il CEO incompetente licenziato. Con 96 milioni di buonuscita

Marissa Mayer, numero uno di Yahoo, ha licenziato Enrique De Castro dopo appena quindici mesi di lavoro. Si tratta del licenziamento dell’anno visto che per portare a termine questa operazione Yahoo dovrà corrispondere al “povero” De Castro la cifra di 96 milioni di Dollari.

Nel 2012 la Mayer lo aveva strappato a Google proponendogli un compenso milionario che lo ha reso uno dei manager più pagati della Silicon Valley. Ma i risultati scadenti del 48enne portoghese, che a quanto pare non ha raggiunto gli obiettivi pubblicitari che gli erano stati posti all’inizio del suo mandato, hanno portato la Mayer a dargli un benservito che costerà a Yahoo la bellezza di 96 milioni di Dollari.

Ma quello di De Castro non è un licenziamento record, visto che nel 2001 la General Electric ha corrisposto a “Jack” Welsh una buonuscita pari a 417 milioni di Dollari.

De Castro
De Castro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *