Ettore Messina lavora al training camp di Folgaria con la Nazionale Italiana

Lunedì 6 Giugno 2016 è iniziato a Folgaria il training camp della Nazionale Italiana di Basket e finalmente abbiamo rivisto Ettore Messina vestire i panni di CT azzurro. E’ iniziato ufficialmente il cammino verso Rio, un cammino ancora lungo che dovrà passare dalla qualificazione olimpica che la Nazionale Italiana cercherà di ottenere al Torneo Preolimico di Torino in programma dal 5 al 9 Luglio 2016.

Al training campo si sono visti veterani e volti nuovi che hanno salutato il CT Ettore Messina e lo staff tecnico azzurro in attesa di vedere indossare la maglia azzurra anche agli atleti che attualmente stanno giocando le finali Scudetto in Italia (i giocatori di Reggio Emilia e Milano), Turchia (Datome) e Germania (Melli). Questi giocatori si aggregheranno alla Nazionale appena avranno terminato gli impegni con i rispettivi club di appartenenza.

Ettore Messina, CT dell'Italia
Ettore Messina, CT dell’Italia

Ettore Messina ha riabbracciato la Nazionale dopo quasi 19 anni. Nel 1997 il CT azzurro guidò per l’ultima volta la Nazionale Italiana congedandosi con la medaglia d’argento conquistata dagli azzurri agli Europei 97 di Barcellona.

Il coach azzurro è convinto che la squadra possa centrare la qualificazione per le Olimpiadi di Rio, ma per farlo sarà necessaria una grande unità d’intenti da parte dei giocatori che dovranno essere bravi a sbattersi in difesa e passarsi la palla in attacco. Perchè senza questi due requisiti fondamentali sarà molto difficile battere squadre come Croazia e Grecia.

Messina ha sottolineato che “il nucleo base è quello che si è guadagnato questa qualificazione sul campo” e che “ci sono tanti giovani interessanti che vedremo se, come e quando metterli dentro“. Il CT ha sottolineato inoltre che in questo momento “il primo problema è quello che riguarda i tre giocatori Nba che non giocano dal 13 aprile e devono ritrovare il ritmo partita“. Gallinari, Datome, Belinelli e Bargnani saranno ancora gli alfieri azzurri, ma il CT dovrà tirar fuori qualcosa da tutti i giocatori a sua disposizione. Messina ha chiuso sottolineando che “sarà importante scegliere le soluzioni giuste nei momenti chiave delle partite, facendo arrivare la palla ai giocatori che devono riceverla nei possessi-chiave“.

I giocatori ascoltano coach Messina al training camp di Folgaria
I giocatori ascoltano coach Messina al training camp di Folgaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *