#EuroBasket2015: Gallinari stende la Germania e l’Italia vola agli ottavi di finale. Oggi contro la Serbia per il primo posto nel girone

Grandissima vittoria dell’Italia ad Eurobasket 2015. A meno di 24 ore dall’impresa contro la Spagna gli azzurri colgono un’altra importante vittoria contro la Germania (dopo un overtime) e si qualificano matematicamente agli ottavi di finale. In questo momento l’Italia è al secondo posto nel girone ed è attesa dall’ultima partita di questa prima fase. L’avversario di turno sarà la Serbia di Sasha Djordjevic, ancora imbattuta. Una vittoria regalerebbe alla squadra di Pianigiani il primo posto nel girone.

Ancora una volta gli azzurri hanno mostrato un grandissimo carattere, una voglia di vincere pazzesca, inseguendo per tutta la partita i padroni di casa della Germania per poi sferrare il colpo finale nel corso del supplementare. Anche ieri il cielo sopra Berlino era di colore azzurro.

Parlavo di carattere e voglia di vincere, un aspetto che questa squadra ha dimostrato fin dalla prima partita contro la Turchia, dove Datome e compagni per poco non erano riusciti a completare la rimonta. Questo è un gruppo molto unito, dove tutti remano dalla stessa parte, dove i campioni riescono a tenere a bada il proprio ego guardando prima alla Squadra piuttosto che a se stessi.

La Germania è volata via subito sulle spalle del funambolico Schroeder, autore di una straordinaria partita da 29 punti, nel corso della quale il playmaker degli Atlanta Hawks ha fatto quello che voleva nella metà campo offensiva. Bargnani e compagni hanno inseguito ed agguantato i tedeschi al termine della seconda frazione, chiusa in parità. Ma in avvio di ripresi i tedeschi provavano ancora a scappare, volando sul +10 (45-55) e mettendo paura agli azzurri. Ma questi ragazzi non mollano mai, con Gallinari e Belinelli che hanno guidato la rimonta azzurra fino agli ultimi interminabili secondi dei tempi regolamentari. Con la Germania a +3 Gentile segna i due liberi del -1, mentre dall’altra parte Schroeder dalla lunetta fa 1/2 (74-76). L’ultimo possesso azzurro va nelle mani di Gallinari che gioca in isolamento e si prende il jump shot per pareggiare. Solo rete, punteggio sul 76-76 con 3,6″ da giocare ed azzurri che si guadagnano l’overtime. Negli ultimi 5′ di gioco sono ancora Gallinari e Belinelli a guidare gli azzurri, si prendono le responsabilità degli ultimi possessi e regalano all’Italia la terza vittoria di fila. Siamo agli ottavi di finale.

Oggi c’è la Serbia, con due partite pesanti sulle gambe ma con un morale a mille. Una vittoria regalerebbe all’Italia il primo posto nel girone. Sarà difficile, loro probabilmente sono la miglior squadra di EuroBasket insieme alla Francia, ma questa squadra può e deve provarci. Loro hanno un vantaggio fisico sotto canestro con il gigantesco Raduljica, ma un Bargnani come quello visto nelle ultime due partite può tenere botta in difesa e metterlo in difficoltà in attacco. Gallinari se la vedrà con Bjelica, ma qui il vantaggio è nostro, non ci piove, perchè nonostante l’enorme talento del serbo Danilo ha qualcosa in più. L’unico ruolo in cui sono veramente più forte è quello di playmaker, dove Teodosic può fare il bello ed il cattivo tempo. Hackett e Cinciarini dovranno andare in missione su di lui.

Questa squadra ci sta gasando…. e noi siamo qui a sognare insieme a loro. Forza Azzurri!!!

L'Italia batte la Germania agli Europei di Basket
L’Italia batte la Germania agli Europei di Basket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *