Ferrari, conveniva prendere Newey piuttosto che Raikkonen

La Ferrari sta già pensando al Mondiale 2014, visto che la supremazia di Vettel e della Red Bull non permetterà alla squadra di Maranello di vincere il titolo piloti nemmeno quest’anno. Per il 2014 Domenicali ha già messo a segno il primo colpo di mercato, rivestendo di rosso Kimi Raikkonen, ultimo Campione del Mondo piloti al voltante di una Ferrari nell’ormai lontano 2007. Ma probabilmente più che sul mercato piloti sarebbe stato opportuno buttarsi sul mercato progettisti per provare a portare in Ferrari quel genio di Adrian Newey.

Anche ieri nel GP di Singapore la Red Bull ha dimostrato tutta la sua imbarazzante superiorità nei confronti dei rivali, annichilendo la concorrenza con un Sebastian Vettel che ancora una volta ha vinto la gara senza rivali. Per la Ferrari di Fernando Alonso ancora un 2° posto, ovvero il miglior piazzamento possibile nelle condizioni tecniche in cui si trovano attualmente. Finalmente dopo anni la Ferrari ha azzeccato anche la tattica di gara, indovinando la scelta di far cambiare le gomme a Fernando Alonso durante la Safety Car, mossa che ha permesso allo spagnolo di superare la Mercedes di Rosberg e di prendersi la piazza d’onore. Alonso ancora una volta ha fatto il massimo, sfoderando una gran partenza che l’ha portato dal 7° posto in griglia al 3° posto dopo la prima curva. Peccato che la macchina a sua disposizione non sia all’altezza delle Red Bull e che Fernando non possa giocarsi il titolo mondiale con Vettel come invece meriterebbe di fare.

Altra gara anonima di Felipe Massa che dopo la separazione con la Ferrari sta cercando una nuova sistemazione per la stagione 2014. Possibile un suo passaggio alla Lotus, anche se qualcuno l’ha proposto come pilota per i “crash test della Fiat Doblò”.

Ferrari, conveniva prendere Newey piuttosto che Raikkonen
Ferrari, conveniva prendere Newey piuttosto che Raikkonen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *