Fiorentina a Roma in attesa degli ultimi colpi di mercato

Siamo finalmente arrivati alla fine della sessione di mercato estivo e si può iniziare a vedere un’pò di calcio giocato. Parte il campionato di calcio 2014/2015 con la Fiorentina di Vincenzo Montella che sarà subito impegnata in una delle trasferte più difficili dell’anno all’Olimpico di Roma contro i giallorossi di capitan Totti.

La Fiorentina ha fatto molto bene nel precampionato, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla vittoria sul Real Madrid. Ma il “calcio estivo” è finito ed ora si fa sul serio. La Roma a mio avviso è la favoritissima per lo Scudetto, quindi meglio affrontarla subito e levarsi il dente, anche se Montella nella Capitale dovrà fare a meno sia di Cuadrado (squalificato) che di Giuseppe Rossi (infortunato). I viola si schiereranno probabilmente con il 4-3-1-2 con una mediana formata da Vargas-Pizarro-Aquilani e con Borja Valero dietro al tandem d’attacco formato da Mario Gomez e Babacar. I viola in attacco hanno deciso di dar fiducia a due giovani del vivaio come Babacar e Bernardeschi e già dalla prima partita all’Olimpico vorranno dimostrare di essere all’altezza della situazione.

Guardando al mercato della Fiorentina, negli ultimi giorni sembrano in fase di decollo le trattative per i due centrocampisti Fernando e Stambouli, ma sembra che alla fine nessuno dei due arriverà a Firenze. Pradè e Macia dovranno quindi trovare delle alternative per dare a Montella qualche alternativa in più ai titolari. Dopo la partenza di Roncaglia è in arrivo anche un terzino destro ed il nome giusto potrebbe essere quello di Santon. Ma il vero colpo di mercato della Fiorentina è Cuadrado, visto che Della Valle ha dichiarato che il colombiano resterà almeno un altro anno a Firenze per la gioia dei tifosi e dell’allenatore.

Fiorentina: la settimana di Cuadrado
Fiorentina: Cuadrado resta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *