Fiorentina, Coppa Italia: Mario Gomez affonda la Roma. Ed ora la Juve in semifinale….

Una buona Fiorentina sbanca lo Stadio Olimpico di Roma trascinata da Mario Gomez, conquistando così il passaggio alle semifinali di Coppa Italia. La squadra di Montella, dopo il 2-0 di ieri sera contro i giallorossi, affronterà in semifinale la Juventus in una doppia sfida che ha il sapore del rematch dopo gli ottavi di Europa League dello scorso anno. Con la speranza che questa volta il risultato sia diverso….

Mario Gomez è tornato!

Finalmente la Fiorentina ha l’attaccante che cercava da tempo, il bomber in grado di decidere le partite. Non è arrivato dal mercato di riparazione, che ha portato in viola Diamanti e Gilardino, perchè il bomber la Fiorentina ce l’aveva in casa e rispondeva al nome di Mario Gomez. Come tutti gli attaccanti, dopo due infortuni che l’hanno tenuto lontano dai campi per molto tempo, aveva bisogno di ritrovare il feeling con il gol. Nella prima partita del 2015, quella del rigore sbagliato a Parma, sembrava che Mario Gomez fosse finito in un tunnel senza uscita. Invece Gomez si è risvegliato, ha ritrovato la via del gol, uscendo da quel lungo tunnel. Prima la doppietta all’Atalanta in Coppa Italia, poi il gol contro la Roma in campionato e ieri sera la doppietta alla Roma in Coppa Italia. Con 5 gol nelle ultime 3 partite è sicuramente il giocatore più in forma dei viola ed ora l’obiettivo è di non fermarsi qui.

Una bella Fiorentina

Quella di ieri sera a Roma è stata una bella Fiorentina. Attenta nel primo tempo, quando i padroni di casa non hanno lasciato molto spazio alla manovra viola. Concreta, brillante e frizzante nella ripresa, quando i giocatori di Montella hanno messo ai paletti i giallorossi di Garcia che nulla hanno potuto contro Gomez e compagni. Da segnalare l’ottima prova di capitan Manuel Pasqual, autore dei due assist per i gol di Gomez, ma anche quella di Alino Diamanti, che potrebbe essere l’arma in più della Fiorentina nella seconda parte di stagione. Ancora sotto tono invece Borja Valero che sembra un lontano parente dello splendido centrocampista visto nelle prime due stagioni fiorentine.

Tata, che portiere!

A Roma è arrivata un’altra conferma anche da Tatarusanu. Il portiere rumeno ha dimostrato ancora una volta di meritarsi la maglia da titolare della Fiorentina con l’ennesima prestazione solida. Dopo un paio di settimane di brusii per il caso Neto, ormai del portiere brasiliano non si ricorda più nessuno. La Fiorentina ha un grande numero 1 (con il numero 12 sulle spalle) per oggi e per il futuro, ed il suo nome è Ciprian Tatarusanu.

Prossimi impegni

Domenica la Fiorentina sarà impegnata al Franchi di Firenze contro l’Atalanta, una partita in cui i viola dovranno cercare di restare a contatto di Lazio e Sampdoria per il 4°, ora che il 3° posto è lontanissimo nella mani de Napoli. Poi ci saranno le doppie sfide di Europa League con il Tottenham e di Coppa Italia con la Juventus. Con gli inglesi si giocherà l’andata Giovedì 19 Febbraio 2015 ed il ritorno al Franchi Giovedì 26 Febbraio 2015. Contro i gobbi invece l’andata è fissata per mercoledì 4 Marzo 2015 ed il ritorno per mercoledì 8 Aprile 2015. Per le gare di ritorno i biglietti son già prenotati…..

#ForzaViola

#TotalmenteDipendente

Mario Gomez, doppietta contro la Roma!
Mario Gomez, doppietta contro la Roma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *