Fiorentina: niente svendite con Jovetic

Ormai dalla fine del campionato si parla di un possibile addio di Stevan Jovetic alla Fiorentina. Sul talento montenegrino, 23 anni ancora da compiere, ci sono tantissime squadre, in Italia in Europa, che vorrebbero avere i servigi di uno dei giocatori più talentuosi del panorama calcistico mondiale.

La Fiorentina probabilmente ci sta giocando sopra, per provare ad alzare il prezzo, perchè con la cessione del n°8 viola Pradè e Macia potrebbero rifare mezza squadra portando a Firenze dei giocatori che facciano al caso di Montella.

Appunto, il prezzo. Letto e sento parlare di una valutazione di 25 milioni, a volte si arriva a quota 30. Sono cifre spropositate nel contesto economico odierno, ma è anche una cifra bassa per quello che vale veramente Jovetic rispetto a tanti altri giocatori.

Se Giovinco vale 30 milioni, se Verratti ed Insigne che hanno giocato solo in serie B ne valgono 15 ciascuno, se Pastore è stato pagato 43 milioni dal PSG un anno fa, se Witsel finirà al Real Madrid per 30 milioni, mi rifiuto di pensare che la Fiorentina possa vendere un talento come Stevan Jovetic per meno di 35/40 milioni di Euro.

Insomma, vendere per rifare la squadra va benissimo, ed in Italia l’Udinese è il miglior esempio in tal senso, però svendere i giocatori non esiste. Vendere sì, ma non svendere.

Stevan Jovetic
Stevan Jovetic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *