Gilles Villeneuve

Villeneuve con Enzo Ferrari

Sono passati 30 anni ormai. Era l’8 Maggio del 1982 quando a Zolder, a pochi minuti al termine delle qualifiche del sabato, perdeva la vita Gilles Villeneuve a bordo della sua Ferrari dopo una violentissima collisione con la March numero 17 di Jochen Mass.

Nonostante non abbia mai vinto un titolo iridato (arrivò secondo nel 1979 dietro Jody Scheckter), Villeneuve è considerato uno dei grandi piloti della storia della Formula 1 grazie al suo stile di guida unico, spettacolare, combattivo che gli ha permesso di regalare agli appassionati dei veri e propri capolavori anche quando si trovava al volante di monoposto non competitive.

Enzo Ferrari, che lo aveva voluto fortemente nella sua squadra, disse di lui: “Il mio passato è pieno di dolore e di tristi ricordi: mio padre, mia madre, mio fratello e mio figlio. Ora quando mi guardo indietro vedo tutti quelli che ho amato. E tra loro vi è anche questo grande uomo, Gilles Villeneuve. Io gli volevo bene.

Nella mente di tutti c’è il memorabile GP di Francia corso a Digione nel 1979, quando Gilles con la sua Ferrari insieme alla Renault Turbo di René Arnoux diede vita ad un memorabile duello ruota contro ruota e con staccate al limite negli ultimi tre giri della corsa. Duello dal quale Villeneuve uscì vincitore, duello che da tutti viene considerato come uno dei momenti più spettacolari della storia della Formula 1.

Ecco qua sotto il video dello spettacolare duello Villeneuve-Arnoux

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *