#Google ha ricevuto una multa di 2,42 miliardi dalla UE

Ieri a Bruxelles la Commissione Europea ha annunciato di aver recapitato a Google una multa miliardaria. Saranno ben 2,42 i miliardi di euro che la società americana dovrà pagare dopo essere stata ritenuta responsabile di avere abusato della propria posizione dominante sul fronte delle ricerche web, favorendo i propri servizi di Google Shopping. La multa è veramente elevata, ma non dovrebbe creare problemi ad una società come Google che può vantare una liquidità per 90 miliardi di dollari.

La notizia della multa era nell’aria, ma nessuno pensava che l’ammenda che dovrà pagare BigG sarebbe stata così elevata. Fino ad oggi la multa più salata per un caso antitrust europeo (risalente al 2009, a danno di Intel) era stata di 1,06 miliardi di euro. Google ha fatto sapere di “non essere d’accordo” con questa decisione presa dalla UE, ed ora sta già studiando il ricorso in appello. La UE ha chiesto inoltre a Google di cambiare le pratiche commerciali relative al servizio Google Shopping entro 90 giorni, altrimenti sarà colpita da nuove multe pari al 5% del giro d’affari di Alphabet. La UE ha inoltre specificato a Google di astenersi dal praticare altre misure che abbiano lo stesso effetto.

Margrethe Vestager, commissaria alla Concorrenza, ha dichiarato che “Google è all’origine di un grande numero di prodotti e servizi innovativi che hanno cambiato la nostra vita. Ciò è positivo. Ma la sua strategia relativa al servizio di confronto dei prezzi non si è limitata ad attirare clienti, rendendo i suoi prodotti migliori di quelli dei suoi concorrenti. Google ha anche abusato della sua posizione dominante sul mercato dei motori di ricerca, favorendo il proprio servizio“.

Google riceve una multa da 2,42 miliardi dalla UE
Google ha ricevuto una multa di 2,42 miliardi dalla UE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *