Huawei Honor 5X, il nuovo #smartphone di fascia media del colosso cinese

Da tempo Huawei sta aggredendo il mercato degli smartphone con device all’avanguardia dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Lo sta facendo anche attraverso il marchio Honor, a cui fanno riferimento i device della linea giovane del marchio cinese, che ora strizza l’occhio agli utenti con il nuovo Honor 5X, uno smartphone Android di fascia media che coniuga le ottime caratteristiche tecniche con un prezzo molto competitivo. Il nuovo smartphone di Honor è stato presentato a Monaco di Baviera.

Con Huawei Honor 5X gli ingegneri cinesi hanno fatto un notevole passo in avanti rispetto alla passata generazione rappresentata dall’Honor 4X perchè oltre che tecnicamente (è presente anche un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali) il dispositivo è migliorato anche esteticamente con i dettagli che sono stati progettati con cura. Il device dispone di un grande display LCD IPS da 5.5 pollici e di una risoluzione da 1920×1080 pixel. Il cuore dell’Honor 5X è il processore Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939 octa-core che è stato affiancato dal chip grafico Adreno 405 e da 2GB di memoria RAM. Lo spazio di archiviazione interna dell’Honor 5X è di 16GB ed è espandibile tramite lo slot microSD che supporta schede di memoria fino a 128GB. Il resto della dotazione prevede la connettività 4G della SIM principale e con i classici moduli Wi-Fi e Bluetooth 4.1.

Ottimo anche il comparto fotografico. L’Honor 5X è dotato di una fotocamera posteriore era da 13 Megapixel che garantisce foto e video di elevata qualità grazie ad un sensore ed un processore d’immagine veramente di alto livello. L’ottica da 22mm a 5 elementi ha un’apertura F2.0 ma non è dotata di stabilizzatore d’immagine. La fotocamera è dotata di sistema autofocus con flash dual-LED. Buona anche la fotocamera frontale è da 5 Megapixel che però non è dotata di flash.

Uno dei punti di forza dell’Honor 5X è l’ottimo sensore biometrico di nuova generazione per il riconoscimento delle impronte digitali posto sul lato posteriore sotto all’obiettivo. Oltre allo sblocco del sistema può essere utilizzato anche per accedere rapidamente ad alcune funzioni come scorrimento e click. Si possono registrare fino a 5 impronte digitali della stessa mano ed a seconda del dito utilizzano si possono avviare 5 differenti applicazioni all’istante.

Discreta anche la batteria da 3000mAh garantisce una buona autonomia anche in condizioni di stress. Il device supporta anche la ricarica rapida grazie al supporto Quick Charge 2.0 ed all’alimentatore da 2A fornito nella confezione di acquisto.

Honor 5X è basato su Android Lollipop 5.1.1 che è stato personalizzato con l’interfaccia EMUI 3.1.

Il prezzo di Honor 5X sul mercato italiano è di 229€. Credo che con questo device Honor darà del filo da torcere a tutta la concorrenza.

Huawei Honor 5X
Huawei Honor 5X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *