#Huawei presenta i suoi nuovi #smartphone top di gamma: Mate 9 e Mate 9 Porsche Design

Mate 9 e Mate 9 Porsche Design sono i due nuovi device top di gamma prodotti da Huawei. L’azienda cinese ha presentato gli smartphone  nel corso di un evento speciale tenutosi a Monaco di Baviera, nel corso del quale il Ceo Richard Yu ha svelato le interessanti specifiche tecniche dei due nuovi device. In questo momento Huawei è il terzo produttore al mondo di smartphone alle spalle di Apple e Samsung, ma potrebbe aspirare a scalzare i coreani dalla piazza d’onore sfruttando la clamorosa débacle del Galaxy Note 7. Da tempo Huawei ha dimostrato di poter competere alla pari con Apple e Samsung, e lo ha fatto proponendo agli utenti degli ottimi prodotti che avevano anche un rapporto qualità/prezzo eccezionale. Ora i cinesi puntano al top, al vertice del mercato.

Huawei Mate 9 arriverà sul mercato in due differenti varianti: la versione standard destinata al mercato globale,che sarà affiancata da una versione in edizione limitata chiamata Porsche Design, che come si evince dal nome nasce dalla partnership con il noto marchio automobilistico.

Huawei Mate 9
Huawei Mate 9

Huawei Mate 9 è equipaggiato con il sistema operativo Android 7.0 Nougat che è stato personalizzato dall’azienda cinese con la nuova interfaccia grafica EMUI 5.0. Al primo impatto il device colpisce per la scocca estremamente sottile e per l’ampio e luminoso display IPS True-to-Life Full HD da 5.9 pollici. Gli ingegneri cinesi hanno fatto un gran lavoro dal punto di vista estetico, proponendo un device con un ottimo “rapporto schermo-scocca”, mantenendo delle dimensioni particolarmente ridotte se rapportate alla dimensione del display (è leggermente più piccolo dell’iPhone 7 Plus che ha un display da 5,5 pollici).

Il cuore dello smartphone è il nuovo SoC Kirin 960, progetto direttamente da Huawei, che può contare su di una CPU Octa-Core con quattro core Cortex A73 con clock di 2,4 GHz e quattro core Cortex A53 con clock di 1.8 GHz. Huawei Mate 9 può contare anche sulla nuova GPU Mali G71 MP8 e su 4GB di memoria RAM, ed ha una memoria interna di 64GB espandibile tramite schede microSD. Ottima anche la batteria che ha una capacità di ben 4.000 mAh ed in grado di garantire un’eccellente autonomia di utilizzo, ed è in grado di ricaricarsi per il 58% in soli 30 minuti.

Dal punto di vista multimediale, Huawei sta continuando a portare avanti la collaborazione con Leica, che ha firmato il comparto fotografico del nuovo Mate 9.La doppia fotocamera posteriore ha un sensore in bianco e nero da 20 Megapixel ed uno a colori da 12 Megapixel, con AF laser, doppio flash LED, stabilizzatore ottico dell’immagine e uno zoom digitale ibrido 2x. La fotocamera anteriore monta invece un sensore da 8 Megapixel.

Tra le altre caratteristiche hardware troviamo quattro microfoni con soppressione del rumore, il lettore di impronte digitali posto sul retro del device, ed ovviamente anche una porta USB Type-C.

Ma il grande passo in avanti di Huawei Mate 9 dovrebbe essere rappresentato dalla Machine Learning, il sistema di intelligenza artificiale che gestisce la memoria e riordina i dati dello smartphone, dando la priorità alle app più utilizzate. In questo modo gli utenti dovrebbero trovarsi tra le mani un device che funzionerà sempre come se fosse nuovo ed appena uscito dalla fabbrica.

Come anticipato, Huawei Mate 9 si presenterà sul mercato anche una versione top denominata Porsche Design, che sarà caratterizzata da un display OLED curvo da 5,5 pollici, 6 GB di memoria RAM e 256 GB di storage interno.

Huawei Mate 9 Porsche Design
Huawei Mate 9 Porsche Design

La versione standard di Huawei Mate 9 sarà disponibile all’acquisto già nei prossimi giorni nelle colorazioni Space Gray e Moonlight Silver. Il prezzo consigliato è di 749 euro.

La variante Porsche Design sarà in vendita al prezzo di 1.395 euro e sarà disponibile unicamente presso i negozi Porsche di Europa e Asia a partire da gennaio 2017.

Huawei Mate 9
Huawei Mate 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *