I criteri di scelta di un sito sicuro

Oggi sulle pagine del blog voglio parlare di quelli che sono i criteri di scelta da seguire per accedere ad un sito web in totale sicurezza. Si tratta di un aspetto che molto spesso viene trascurato, ma che risulta essere molto importante in moltissime situazioni, ad esempio quando si sceglie un sito web per fare degli acquisti online, oppure quando si accede ad un sito web di gioco e scommesse, ed ovviamente anche quando decidiamo di aprire un conto online (oltre la metà degli italiani che hanno un conto corrente hanno scelto di aprirlo online).

Il protocollo https

Conoscete il protocollo https? Si tratta di un protocollo per la comunicazione sicura attraverso una rete di computer, che viene utilizzato per il trasferimento delle pagine ipertestuali sul web. In pratica l’https permette la creazione di un canale criptato attraverso il quale vengono scambiati i dati in modo riservato, impedendo quindi le intercettazioni dei contenuti da parte di terze persone. Nel 2013 l’Electronic Frontier Foundation (EFF) ha promosso una campagna a favore dell’https, ed oggi oltre il 50% del traffico internet è criptato grazie all’utilizzo di questo protocollo. Dal 2013 l’https è stato introdotto dai maggiori siti web al mondo, come Google, Facebook, Twitter e Wikipedia. Quindi la prima cosa da fare quando navigate sul web e state condividendo dei dati sensibili è quella di verificare se davanti al nome del sito appare la scritta “https“.

protocollo https
protocollo https

La sicurezza per i siti di gioco

La questione della sicurezza è molto importante per chi utilizza i siti di gioco online. Una delle priorità dei siti web che offrono questo tipo di servizio è quella di garantire ai propri giocatori un ambiente di gioco sicuro ed affidabile. Per farlo utilizzano un sistema di crittografia grazie al quale sono in grado di proteggere i dati dei propri giocatori. Un altro parametro molto importante per i siti di gioco online è il possesso di una regolare licenza AAMS, che viene rilasciata dall’Azienda Autonoma dei Monopoli di Stato e che ha lo scopo di regolamentare il gioco online, distinguendo i giochi non consentiti da quelli consentiti.

La sicurezza per i conti online

Oggi le banche virtuali hanno a disposizione dei validissimi sistemi di sicurezza per proteggere i soldi dei loro clienti, che possono gestire il proprio conto utilizzando un’area riservata. In questo caso è il tipo di accesso a fare la differenza. Le banche che possono definirsi sicure, oltre al codice utente ed alla password, chiedono anche l’inserimento di un altro codice numerico. Le più sicure sono quelle che forniscono agli utenti un token numerico che genera delle password temporanee e monouso. Ci sono alcune banche che al posto del token utilizzano l’invio dei codici di accesso sullo smartphone del cliente tramite sms, mentre altre in modo più tradizionale forniscono una tessera con una matrice di codici operativi da inserire quando richiesto. Un altro servizio molto utile offerto dalle banche online ai propri utenti è il servizio di alert tramite SMS od email, che avverte il titolare del conto dell’accesso alla propria area riservata e dell’esecuzione di alcune operazioni bancarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *