I dipendenti lavorano da casa: WordPress vende la sua sede di San Francisco

Automattic, la società di tecnologia che possiede WordPress.com, ha messo in vendita l’ex magazzino di Hawthorne Street a San Francisco che era stato riconvertito come sede di lavoro per i dipendenti della piattaforma di content management più famosa al mondo. Il motivo di questa scelta? L’ufficio era praticamente inutilizzato dai circa 500 dipendenti, la maggior parte dei quali lavorano da casa.

Matt Mullenweg, CEO di WordPress, ha dichiarato che avevano acquistato gli spazi di Hawthorne Street a San Francisco circa sei o sette anni fa, facendo tra l’altro un ottimo investimento. Ma nel corso degli anni i 1.400 metri quadri dell’ufficio sono stati utilizzati sempre meno dai dipendenti, visto che Automattic ha sempre dato ai suoi 550 dipendenti la possibilità di lavorare in remoto. Tra l’altro, lo spazio di Hawthorne Street era uno spazio di co-working opzionale, dove c’erano tanti tavoli da gioco (biliardino, biliardo, ping-pong) che venivano messi a disposizione delle persone.

La sede di WordPress a San Francisco
Interno della sede di WordPress a San Francisco

Ad oggi la società ha uffici simili a Città del Capo, in Sud Africa, ed anche nei pressi di Portland, nel Maine, ed in tutti i casi permette ai dipendenti di utilizzare tutti questi uffici di co-working.

La mossa di WordPress è in controtendenza rispetto alla concorrenza, visto che a quanto pare Facebook potrebbe aprire a breve il suo primo ufficio a San Francisco. Qualche anno fa (era il 2013) Marissa Mayer, ex Ceo di Yahoo,  mise fine alla politica del telelavoro, imponendo ai propri dipendenti di farsi vedere più spesso negli uffici, perché per ottenere dei risultati migliori i dipendenti avevano “bisogno di essere fianco a fianco durante il lavoro”.



Booking.com

Negli Stati Uniti oggi circa il 25% dei dipendenti lavorano da remoto per tutto il tempo o per parte di esso. Secondo alcuni studi di settore questi dipendenti lavorano più ore rispetto ai loro colleghi che stanno in ufficio, aiutando le aziende anche ad abbattere i costi di gestione.

Lo spazio di Hawthorne Street visto da fuori
Lo spazio di Hawthorne Street visto da fuori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *