I mari della Sicilia e le “isole dell’isola”

La Sicilia continua a essere una delle mete di villeggiature italiane più amate per le vacanze estive. L’isola, infatti, vanta un’offerta balneare decisamente invidiabile.

Innanzitutto, ogni lato di questo meraviglioso triangolo di territorio è lambito da un mare differente: il Mar Tirreno accarezza le coste settentrionali, il Mar Mediterraneo quelle sud-occidentali e il Mar Ionico quelle orientali, dando vita a scenari differenti, ma sempre splendidi. In secondo luogo, l’isola in realtà fa parte di un arcipelago, che comprende altre piccole e deliziose isolette ubicate a una breve distanza e quindi facilmente raggiungibili dai principali porti siciliani. Se state pensando di fare un bel viaggetto in Sicilia, fare un salto in almeno una di queste oasi di paradiso diventa obbligatorio. Ricordate che, anche se non tutte le isole hanno un’ampia offerta di alberghi e B&B, spesso si possono trovare appartamenti affittati direttamente dai proprietari, su piattaforme come Housetrip.it. Se invece preferite soggiornare da un’altra parte, potete raggiungere alcune delle isole – quelle più vicine – in giornata.

Isole Eolie: le 7 isole (Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Filicudi, Alicudi e Panarea) si trovano al largo della costa della Sicilia settentrionale, in corrispondenza della provincia di Messina. È possibile arrivarci, partendo in aliscafo o in traghetto, dai porti di Palermo, Cefalù, Capo d’Orlando, Messina e Milazzo.

Isole Egadi: le tre isole (Favignana, Marettimo e Levanzo) e gli isolotti minori sorgono a circa 7 km dalla costa occidentale della Sicilia, fra Trapani e Marsala. Il modo più comodo per giungere nei loro territori è servirsi dei traghetti o degli aliscafi che partono da Trapani.

Isole Pelagie: l’arcipelago transcontinentale formato dalle isole di Lampedusa, Linosa e Lampione è ubicato tra il litorale siciliano e quello tunisino, nel cuore del mar Mediterraneo. Le motonavi che vi condurranno in loco partono da Porto Empedocle e Agrigento.

Ustica: l’isola è collocata nel Mar Tirreno, a nord-ovest rispetto a Palermo. E proprio da Palermo è possibile raggiungere l’isola comodamente, sia con il traghetto che con l’aliscafo.

Pantelleria: l’isola si trova nel centro del Canale di Sicilia, nel Mar Mediterraneo, a circa 120 chilometri dalla Sicilia e a 70 dalle coste tunisine. I traghetti e gli aliscafi che permettono di arrivarci partono dal porto di Trapani.

Maggiori informazioni sulle modalità di viaggio e sui relativi costi si trovano sui siti delle compagnie di navigazione della Ustica Lines e della Siremar.

Salina: Isole Eolie
Salina: Isole Eolie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *