I “nickname” sulle maglie NBA. Non bastavano le mezze maniche….

Nella partita del prossimo 10 Gennaio 2014 tra Brooklyn Nets e Miami Heat faranno il loro esordio le maglie con i soprannomi. Perchè a quanto pare alla NBA non bastava aver partorito le orrende divise da gioco con le mezze maniche. Ma il marketing viene prima di tutto, ed ecco quindi le maglie con il nickname dei giocatori. Per fortuna, almeno per il momento, non hanno ancora deciso di “combinare” le due novità di questa stagione, ovvero le maglie a mezze maniche con i soprannomi (che però sullo Store ufficiale della NBA sono già acquistabili).

Il 10 Gennaio quindi vedremo scendere in campo Lebron James che avrà scritto sulla schiena “King James“,  Ray Allen invece sarà “J. Shuttlesworth”, ovvero il protagonista del film “He got Game” da lui interpretato. In casa Nets invece troveremo Paul Pierce con il nome “Truth” e Deron Williams che sarà “D-Will”.

Al rientro in campo di Kobe Bryant forse vedremo anche il n°24 dei Lakers con su scritto “Black Mamba“….

La maglia n°34 con "The Truth" di Paul Pierce
La maglia n°34 con “The Truth” di Paul Pierce
La maglia n°24 con "Black Mamba" di Kobe Bryant
La maglia n°24 con “Black Mamba” di Kobe Bryant

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *