I primi 40 anni del Cubo di Rubik ed il Google Doodle

Oggi il Cubo di Rubik compie 40 anni. Il rompicapo tridimensionale più famoso al Mondo venne inventato da Erno Rubik,  un professore di architettura e artista ungherese, nel 1974. È il giocattolo più venduto della storia, con circa 300 milioni di pezzi venduti. Per festeggiare il Cubo di Rubik ed il suo inventore oggi Google ha deciso di pubblicare un Doodle con il quale ha sostituito il Logo Google. Nella Home Page del motore di ricerca infatti appare un’animazione che permette di giocare con un Cubo di Rubik ed in basso a sinistra c’è il contatore delle mosse impiegate per risolvere il rompicapo.

Inizialmente Erno Rubik aveva chiamato il gioco semplicemente Magic Cube (Cubo Magico), ed un anno dopo la sua invenzione decise di brevettarlo (nel 1975) e commercializzarlo. Visto il grandissimo successo nel 1979 la società di giocattoli statunitense Ideal propose ad Erno Rubik di commercializzato in molte parti del mondo e fu così che diventò per tutti il Cubo di Rubik.

Sapete quante combinazioni ci sono per il Cubo di Rubik? 43.252.003.274.489.856.000, ovvero 43 quintilioni (43 per 10 alla 18). Il record del Mondo sul Tempo Singolo per risolvere il Cubo di Rubik è di 5″55 ed è stato realizzato da Mats Valk al Zonhoven Open 2013, mentre il record del Mondo sulla media di 3 soluzioni su 5 è di 6″54 ed è stato realizzato da Feliks Zemdegs al Melbourne Cube Day 2013. Per arrivare alla soluzione del Cubo di Rubik ci sono diverse strade. Si può procedere semplicemente risolvendolo una faccia alla volta, ma non è certo la soluzione più veloce. Oppure si può procedere strato per strato, metodo che prevede 7 diversi passaggi che sono croce, angoli, primo strato, secondo strato, orientamento spigolo, orientamento angoli, permutazione spigoli, permutazione angoli.

I primi 40 anni del Cubo di Rubik ed il Google Doodle
I primi 40 anni del Cubo di Rubik ed il Google Doodle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *