Il giornalismo sportivo in Italia

L’Italia è un Paese di calciofili, su questo non c’è alcun dubbio. Però mi aspettavo che da parte del giornalismo sportivo, soprattutto nei momenti in cui ci sono grandi eventi di interesse mondiale, ci fosse maggiore attenzione verso quelli che solitamente vengono definiti gli altri sport.

La giornata di ieri aveva in calendario la Finale di Wimbledon, una grandissima tappa del Tour de France, Il Gran Premio di Formula Uno in Inghilterra e quello di MotoGP in Germania.

Mi son capitate di fronte le pagina dei quotidiani sportivi italiani e tutte erano in gran parte occupate dal solito calciomercato. Poi ecco che trovo un’immagine che mette a confronto due giornali sportivi, uno italiano (La Gazzetta dello Sport) e l’altro francese (L’Equipe) e ti rendi conto di come sia diversa le mentalità ed il modo di fare giornalismo negli altri Paesi.

Da una parte, in Francia, si mettono in risalto le grandi imprese degli “altri sport“, mentre in Italia si preferisce dedicare il titolo principale alla gioventù del Milan oppure alle strategie di calciomercato di qualche squadra.

Ho parlato di giornali, ma lo stesso si può dire anche dei telegiornali, compreso quello sportivo di Sky. Si chiama SkySport24, ma potrebbe essere SkyCalcio24 visto che su un’ora di telegiornale sportivo almeno 50′ son dedicati sempre al calcio. Anche questo è un motivo che mi porterà a disdire l’abbonamento a Sky.

Italia-Francia: quotidiani a confronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *