Il #Samsung #Galaxy Note 5 arriverà in Europa nel 2016

Il Samsung Galaxy Note 5 arriverà anche in Europa all’inizio del prossimo anno. Non sono ancora state rilasciate dichiarazioni ufficiali sull’argomento, ma l’ultimo phablet prodotto dall’azienda coreana dovrebbe essere disponibile nei principali mercati del Vecchio Continente a partire dal mese di Gennaio del 2016. Il Galaxy Note 5  attualmente rappresenta uno dei device più avanzati che si possono trovare sul mercato ed è un vero e proprio gioiello tecnologico e colpisce non solo per la caratteristiche tecniche ma anche per le sue funzionalità.

Samsung Galaxy Note 5
Samsung Galaxy Note 5

Il cuore del dispositivo è un processore Octa-Core Exynos 7420 a 64 bit che è stato affiancato da una potente GPU di tipo ARM Mali-T760 e da una memoria RAM di ben 4GB. Come sempre Samsung ha realizzato un device puntando molto sul bellissimo e luminoso schermo di tipo AMOLED, un display capacitivo da 5.7 pollici che ha una risoluzione di 2560×1440 pixel ed è protetto con il Gorilla Glass 4. Lo spazio di archiviazione interna del Galaxy Note 5 è di ben 64GB, ma purtroppo non è espandibile tramite schede esterne. E’ ottimo anche il comparto fotografico del dispositivo. Il Galaxy Note 5 è equipaggiato con una fotocamera frontale da 16 megapixel con la quale si possono scattare delle ottime foto in ogni condizione di luce oltre che registrare video in qualità 4K (anche se non stabilizzati). La fotocamera anteriore ha un sensore da 5 megapixel che per un device di questo livello potrebbe sembrare un’pò sottodimensionata, anche se il Galaxy Note 5 è pensato soprattutto per degli utenti di tipo “business” per i quali questo aspetto è meno importante degli altri. Ottimo anche il modulo LTE 4G che garantisce una velocità di navigazione fino a  ben 450 Mbps, a cui si affiancano i moduli per la connettività Wi-Fi ed il Bluetooth (versione 4.2). Sono presentoanche NFC e GPS.

A livello costruttivo il Galaxy Note 5 è un misto di vetro e metallo ed ha uno spessore di soli 7.6 millimetri. Gli ingegneri coreani hanno realizzato un prodotto ben ottimizzato in termini di dimensioni e peso che esteticamente risulta essere molto bello, dimostrando subito di essere un device di categoria Premium. All’interno della scocca troviamo una batteria al litio da 3000mAh di tipo non removibile che garantisce un’autonomia decisamente superiore a quella offerta dagli attuali smartphone top di gamma.

A livello software il Galaxy Note 5 è basato sul sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop che come per tutti i dispositivi Samsung è stato personalizzato con l’interfaccia TouchWiz UI con la quale si può sfruttare ovviamente anche la suite S Pen. Tra le varie funzioni i coreani hanno introdotto una nuova funzionalità che permette di utilizzare la Pen anche quando il telefono è spento: una volta estratta la penna dal dispositivo (è alloggiata nella sua estremità in basso a destra) è possibile prendere appunti sul display come se si stesse scrivendo con un gesso su una lavagna.

Attualmente non c’è un prezzo ufficiale di vendita per il Galaxy Note 5 in Italia, ma facendo qualche paragone con altri device di questo livello ci sarà da  aspettarsi un prezzo di lancio che si aggirerà intorno agli 800€.

Il Galaxy Note 5 nella funzione lavagna
Il Galaxy Note 5 nella funzione lavagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *