Jovetic trascina la Fiorentina

Stevan Jovetic

La Fiorentina ha il suo nuovo leader. Si tratta di Stevan Jovetic, che giorno dopo giorno sta prendendo per mano la squadra viola della quale rappresenta il presente e soprattutto il futuro. Ieri il procuratore del montenegrino, Fali Ramadani, ha dichiarato che “Jovetic è un ragazzo con gli attributi e sarà il prossimo capitano della Fiorentina“. Speriamo!

La squadra che fù di Prandelli è stata pian piano smantellata e dopo l’allenatore sono partiti campioni del calibro di Frey, Mutu, Gilardino, Dainelli, Santana che avevano fatto la storia recente della Fiorentina. I risultati da un paio d’anni a questa parte stanno iniziando a scarseggiare e l’infortunio di Jovetic che l’ha tenuto fuori per tutta la scorsa stagione ha rallentato il processo di rinnovamento della squadra.

Domenica a Novara la Fiorentina guidata da Jovetic è scesa in campo con una formazione giovanissima, portando a casa la prima vittoria in trasferta della stagione con un secco 3-0 ed una doppietta di Jovetic. Accanto al montenegrino in attacco c’era Ljaijc (classe ’91), a centrocampo Salifu (classe ’92) ed in difesa sta diventando sempre più un punto di riferimento Nastasic (classe ’93). Oltre a loro in rampa di lancio ci sono Camporese, Babacar, Acosty e Ashong.

La speranza ora è che Delio Rossi sappia dare spazio con continuità a questi ragazzi per fargli acquisire esperienza e sicurezza in vista della prossima stagione, con la consapevolezza che in squadra c’è un leader che sta dimostrando di essere un giocatore di caratura internazionale: Stevan Jovetic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *