King e Candy Crush Saga sbarcano in Borsa?

Candy Crush Saga è pronto a sbarcare in borsa a Wall Street con le sue caramelle gommose. King Digital Entertainment (per tutti semplicemente “King”), la Società irlandese produttrice del popolarissimo gioco, intende quotarsi in Borsa con un’offerta pubblica iniziale (IPO) di 500 milioni di dollari. La documentazione è già stata consegnata alla Security Exchange Commission.

Economicamente King è diventata una vera a e propria macchina da soldi grazie appunto a Candy Crush Saga. Lo scorso anno i profitti incassati sono stati di 568 milioni di dollari su un fatturato totale di 1,88 miliardi di dollari. La crescita rispetto agli anni precedenti è dovuta proprio al lancio (del 2012) di Candy Crush Saga, che in un primo momento era riservato solo agli utenti di Facebook, poi ha visto il boom grazie alle App per i dispositivi mobili equipaggiati con Android e iOS.

Candy Crush Saga
Candy Crush Saga

King ha un pubblico molto elevato che conta 128 milioni di utenti attivi al giorno per un totale di oltre 1,2 miliardi di partite giocate quotidianamente. Sul totale la maggior parte degli utenti e delle partite sono dovuti a Candy Crush Saga che conta ben 93 milioni dei suoi utenti che garantiscono 1,08 miliardi di partite al giorno. Il problema di King quindi potrebbe essere la diversificazione della sua offerta verso gli utenti. Per questo la società irlandese proverà a convincere i possibili investitori di investire e sviluppare altri giochi, diversificando la propria offerta nei confronti degli utenti, puntando anche su altre piattaforme e nuovi mercati.

Candy Crush Saga verso la Borsa
Candy Crush Saga verso la Borsa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *