La fine del Mondo è vicina. I Knicks vincono la terza partita in fila….

A guardare i risultati NBA sembra che la fine del Mondo si sta avvicinando. I New York Knicks, una delle più grandi delusioni della stagione NBA, hanno vinto la terza partita in fila. Stanotte sono riusci ad avere la meglio addirittura sui Campioni NBA in carica dei Miami Heat.

Al Madison Square Garden infatti Carmelo e compagni hanno vinto per 102-92 grazie ai 29 punti di Anthony, ben assistito anche dal nostro Andrea Bargnani (che ha chiuso a 19 punti) e un Raymond Felton da 13 punti a 14 assist. Per gli Heat invece non sono bastati i 32 punti di Lebron James ed i 23 di Dwayne Wade. Dietro di loro il vuoto più assoluto….

Con questa vittoria i Knicks (13-22 al 37% di vittorie) continuano la loro marcia di avvicinamento alla zona Playoff dove l’ottavo posto è occupato dai cugini dei Nets (14-21). Vista la scarsa competitività ad Est, Carmelo e compagni non dovrebbero aver problemi ad entrare tra le prime 8 visto che sopra di loro ci sono squadre come CharlotteChicago (i Bulls dovrebbero tankare) che saranno risucchiate nei bassifondi della classifica.

Sulla costa Ovest invece continua il periodo nero dei Lakers (14-22) che hanno perso 9 delle ultime 10 partite, e che ormai lontanissimi dalla zona Playoff giocheranno la seconda parte di stagione per tankare.

Carmelo Anthony, leader dei Knicks
Carmelo Anthony, leader dei Knicks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *