La “Notte stellata”: la pista ciclabile ispirata a Van Gogh che splende al buio

Un chilometro di pista ciclabile dedicata a Van Gogh che di notte si accende di un bagliore stellare. In questo modo l’Olanda celebra Vincent Van Gogh, con una pista ciclabile luminescente che si ispira al celebre dipinto del 1889, “Notte stellata” appunto, attualmente conservato al MoMA di New York, in cui il maestro olandese del post-impressionismo catturò uno splendido paesaggio notturno tra i cieli di Saint-Rémy-de-Provence, in Francia.

L’opera si chiama Van Gogh-Roosegaarde path e si trova ad Eindhoven, in Olanda. Inaugurato ed aperto al pubblico dal 13 Novembre 2014, è un sentiero le cui migliaia di pietre incastonate nel tracciato accumulano energia durante il giorno per poi rilasciarla durante la notte. Il disegno creato da queste luci sull’asfalto ricorda proprio uno dei più celebri capolavori di Van Gogh. La pista è stata realizzata dalla compagnia Heijmans e dallo Studio Roosegarde in occasione del Van Gogh 2015 international theme year, dedicato ai 125 anni dalla scomparsa del pittore olandese. La pista ciclabile inoltre fa parte del progetto “Smart highways”, un progetto dedicato allo sviluppo di autostrade intelligenti che utilizzano la stessa tecnologia per illuminare le linee sull’asfalto durante la notte.

La "Notte stellata": la pista ciclabile ispirata a Van Gogh che splende al buio
La “Notte stellata”: la pista ciclabile ispirata a Van Gogh che splende al buio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *