#Lakers: la crescita di D’Angelo Russell

Nelle ultime partite in casa Lakers si sta registrando la costante crescita di D’Angelo Russell. Il playmaker prodotto di Ohio State, scelto dai Los Angeles Lakers nel corso dell’ultimo Draft, aveva fatto fatica nelle prime uscite stagionali in maglia gialloviola, tanto che coach Byron Scott aveva deciso di “retrocederlo” in panchina.

Le cifre del giovane playmaker parlano di 12.3 punti, 4.4 rimbalzi e 3.4 assist in 28′ in campo. Nelle ultime partite Russell ha fatto registrare il suo career high con i 24 punti segnati contro gli Spurs e nelle ultime 4 partite ha messo insieme cifre di tutto rispetto: 19.5 punti, 3 rimbalzi e 5 assist a partitaIl GM dei Los Angeles Lakers Mitch Kupchak ha molta fiducia nelle sue capacità ed è convinto che in ottica futura il playmaker dei gialloviola diventerà un All Star.

Anche Steph Curry ha fatto fatica appena è arrivato nella NBA. Speriamo che la storia si ripeta!

Lakers: la crescita di D'Angelo Russell
Lakers: la crescita di D’Angelo Russell

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *