“Levitation”: un fotoprogetto firmato Franck Bohbot

Vi ricordate di Franck Bohbot? Vi parlai di lui nel mese di Gennaio in merito al suo progetto This game we play nel quale il fotografo di origini francesi ma newyorkese di adozione (vive a Brooklyn) aveva immortalato alcuni dei playground più famosi di New York, la città dove si trovano i playground più famosi del Mondo come “Rucker Park”.

Oggi invece vi presento un altro progetto fotografico firmato Franck Bohbot chiamato “Levitation“. Bohbot ha dato vita al suo progetto con degli scatti fotografici itineranti realizzati tra Parigi, Madrid, New York e Barcellona. L’idea del fotografo francese è quella di far ricordare alle persone, attraverso gli scatti di “Levitation“, che le persone “non devono smettere di sognare di essere liberi e capaci magari di svolazzare. Normalmente dimentichiamo di mettere in gioco le nostre l’abilità. Per questo restiamo sempre a terra“.

Negli scatti realizzati da Bohbot  si vedono delle persone comuni sospese a mezz’aria, delle persone che “lievitano“. Gli scatti riprendono delle situazioni della vita quotidiana di queste persone, per questo troviamo chi sta leggendo un libro o un giornale, chi scrivere un messaggio al cellulare, chi sta facendo una passeggiata.

Per realizzare le foto Bohbot  non ha utilizzato nessun trucco. Non c’è post-produzione nelle sue immagini che ha immortalato i suoi “soggetti volanti” grazie al suo tempismo ed al colpo d’occhio.

Che ve ne pare???

Franck Bohbot - Levitation
Franck Bohbot – Levitation
Franck Bohbot - Levitation
Franck Bohbot – Levitation
Franck Bohbot - Levitation
Franck Bohbot – Levitation
Franck Bohbot - Levitation
Franck Bohbot – Levitation
Franck Bohbot - Levitation
Franck Bohbot – Levitation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *