Londra, nei luoghi di Sua Maestà

Uno dei più emblematici simboli della capitale britannica è senza dubbio Buckingham Palace, che dal 1837 funge da residenza londinese ufficiale dei sovrani del Regno Unito. Buckingham Palace è anche il “quartier generale” della Corona, rappresentando di fatto uno dei pochi palazzi reali al mondo a tutt’oggi operativi. Infatti, qui si trovano non solo uffici, ma anche le State Rooms, ovvero le sale predisposte come spazi pubblici, dove ancora oggi la Regina riceve ufficialmente. Le State Rooms sono solamente 19 delle ben 775 stanze totali di cui si compone il Palazzo, e nonostante siano luogo di attività di vario genere, sono comunque visitabili ogni anno per un breve periodo, che nel 2013 andrà dal 27 luglio fino al 29 settembre.

Lo stile delle stanze corrisponde alle indicazioni che Giorgio IV, re dal 1820 al 1830, diede a John Nash, incaricato della trasformazione di quella che ai tempi era “Buckingham House” in un grande palazzo. Tra le State Rooms si annoverano la Sala del Trono, la Sala della Musica e la White Drawing Room. Per un’esperienza speciale, potete approfittare dei tour serali che permettono di scoprire questi luoghi affascinanti nella suggestiva atmosfera della sera, sempre accompagnati da una guida esperta. Durante la visita si possono ammirare i tesori della Collezione Reale, che include capolavori di Canaletto, Rubens e Rembrandt, sculture di Canova e Chantrey, e porcellane di Sevres.

Inoltre, quest’anno in occasione del 60° anniversario dell’incoronazione della Regina, avvenuta nel 1953, nella Sala da Ballo viene allestita una mostra speciale dove si possono ammirare, ad esempio, l’abito da cerimonia della Regina e il famoso diadema, uno dei suoi più emblematici gioielli. E se gli abiti regali vi appassionano, la visita può continuare a Kensington Palace, dove è esposta una magnifica collezione di abiti reali da cerimonia.

Ovviamente, chi volesse continuare la scoperta dei luoghi della Corona non può limitarsi a Buckingham Palace. Imperdibili sono ad esempio la Torre di Londra, dove sono custoditi i gioielli della Corona, i parchi reali della città e il Castello di Windsor.

Se avete deciso di regalarvi un weekend nella capitale britannica, organizzare in autonomia la vostra vacanza può essere molto facile ed efficace, utilizzando siti web specializzati in viaggi, come Expedia. Innanzitutto, Expedia dà la possibilità di cercare il vostro hotel Londra in base a molteplici criteri, filtrando poi i risultati secondo le vostre indicazioni di prezzo, zona e servizi offerti dalla struttura, per trovare la sistemazione perfetta per il vostro soggiorno. Una volta prenotato l’hotel Londra che risponde alle vostre esigenze, anche grazie agli utili commenti di altri viaggiatori che hanno già soggiornato nell’albergo, non vi resta che partire. E per il viaggio, Expedia offre l’opportunità di prenotare il volo. Anzi, se decidete di acquistare tramite Expedia sia il biglietto aereo sia il soggiorno nell’hotel, approfittate delle vantaggiose offerte che combinano volo+hotel.

Londra, nei luoghi di Sua Maestà
Londra, nei luoghi di Sua Maestà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *