Lorenzo resta in Yamaha. Valentino tornerà alla Honda?

La Yamaha ha dato l’annuncio ufficiale su chi sarà il suo pilota di punta per le stagioni 2013 e 2014: Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo, attuale leader del mondiale e campione iridato 2010 in sella alla Yamaha, ha rinnovato il contratto per le prossime due stagioni MotoGP.

Dopo l’annuncio del ritiro di Stoner, su Lorenzo si era lanciata la Honda Hrc che dovrà sostituire l’australiano con un altro top driver, visto che dopo tutti questi anni appare evidente che le chance di Dani Pedrosa di vincere un mondiale in sella ad una Honda sia praticamente svanite.

E se alla Honda tornasse Valentino Rossi? I rapporti tra i giapponesi e il Dottore non sono certo idilliaci dopo il divorzio del 2003 ed il passaggio di Valentino alla Yamaha. Però si corre per vincere e per farlo c’è bisogno di un grande pilota, di un campione. Tolti Stoner e Lorenzo, alla Honda non resta che andare su Rossi, a meno che non vogliano continuare con Pedrosa oppure tentare l’azzardo con qualche giovane (Marquez?).

Sicuramente il prolungamento di Lorenzo mette parecchio pepe nel mercato del motomondiale, perchè difficilmente la Yamaha contatterà Rossi a questo punto, spingendolo di fatto a restare in Ducati oppure a flitrare con la Honda. Attendiamo e vediamo che succede. Di sicuro ci sarà da divertirsi!

Lorenzo in Yamaha anche nel 2013/2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *