Ma che bella Fiorentina! Battuto il Catania

Nella terza giornata di campionato arriva la seconda vittoria stagionale per la Fiorentina di Vincenzo Montella che batte il Catania con il punteggio di 2-0. In rete il solito Stevan Jovetic e Luca Toni. Il montenegrino ha sbloccato il risultato nel primo tempo con un bel sinistro, mentre nel secondo tempo il n°8 viola ha servito un assist al bacio per Luca Toni che dopo nemmeno 2′ dal suo ingresso in campo è tornato a far roteare la mano accanto all’orecchio.

Questa Fiorentina sta riportando entusiasmo a Firenze ed il Franchi sta tornando ad essere una vera e propria bolgia innamorata di questa squadra e soprattutto del modo in cui gioca. E Luca Toni, almeno per il momento, si sta rivelando una mossa azzeccata sia a livello mediatico che tecnico, perchè il suo contributo per la squadra è significativo.

La Fiorentina sta continuando a giocar bene come dimostrato anche nelle prime due uscite stagionali contro Udinese e Napoli. Il gioco si poggia su un centrocampo di qualità dove Pizzarro e Borja Valero la fanno da padroni, in attesa di Aquilani che potrà dare ancora più qualità al reparto viola. In attacco Jovetic è devastante. Con quello di ieri siamo a 4 gol in 3 partite e l’impressione è che la vicinanza di Luca Toni possa permettere a Jovetic di diventare ancor più decisivo. La difesa sta trovando i meccanismi giusti e l’argentino Roncaglia è già l’idolo dei tifosi. Come ha detto Emiliano Viviano su Twitter: “Facundo Roncaglia è il grido di battaglia!!!!!

Guardando le altre partite, il Napoli, la Lazio e la Juventus hanno fatto vedere di essere le migliori squadre del campionato per il momento, insieme alla Sampdoria che sta sorprendendo tutti. Ha fatto una bella impressione anche la Roma dove però le grosse amnesie difensive stanno penalizzando l’avvio dei giallorossi. Pessimo il Milan, alla seconda sconfitta consecutiva a San Siro e che sabato sera è stato sonoramente fischiato. Ha già colpito il presidente del Palermo Zamparini, che dopo appena 3 giornate di campionato ha deciso di esonerare l’allenatore Sannino che aveva collezionato due sconfitte ed un pareggio. Al suo posto Gasperini, che lo scorso anno sempre dopo 3 giornate venne esonerato dall’Inter.

Sabato prossimo la Fiorentina scende in campo a Parma, poi martedì 25 settembre si tornerà all’Artemio Franchi di Firenze per giocare contro l’imbattibile Juventus. Prepariamo i “toni e furmini” per quel giorno!!!

Luca Toni festeggia il gol al Catania con Jovetic
Luca Toni festeggia il gol al Catania con Jovetic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *