#MotoGP: Lorenzo trionfa al Mugello e si avvicina a Rossi nella classifica mondiale

Jorge Lorenzo trionfa al Mugello davanti ad Andrea Iannone e Valentino Rossi e si porta a soli 6 punti di distanza dal “Dottore” nella classifica mondiale. Non c’è dubbio che il maiorchino sia il pilota più in forma del momento in MotoGP, come testimoniano le 3 vittorie consecutive che gli hanno permesso di ridurre il GAP in classifica ad Valentino Rossi che ora sente il fiato sul collo del compagno di squadra. Il Mugello non ha portato fortuna a Marc Marquez, che è finito a terra a pochi giri dal termine, e ad Andrea Dovizioso che è stato costretto al ritiro a causa di problemi tecnici.

Jorge Lorenzo è stato l’assoluto dominatore del weekend risultando costantemente il più veloce in pista. Il pilota spagnolo della Yamaha è stato bravissimo a mettere a punto la sua moto fin dal venerdì e nella giornata di sabato ha dato battaglia per la poleposition arrendendosi solamente ad un gran giro (in scia) di Andrea Iannone che con la Ducati ha colto la sua prima poleposition in MotoGP. Nelle qualifiche sono andati in difficoltà Rossi, 8° in griglia, e Marquez che non ha passato il taglio del Q1 ed è partito dal 13° posto. La gara ha visto una gran partenza di Marquez che alla prima curva era già 4°, con Valentino Rossi che rimaneva bloccato a metà gruppo e si ritrovava 13° alla prima curva. Lorenzo alla prima curva restava nella morsa delle due Ducati, ma in pochi giri prendeva la testa della gara e volava via in solitaria con il suo grandissimo passo gara. Dietro era battaglia vera tra le due Ducati e Marquez, con Pedrosa e Rossi che risalivano pian piano la china fino a portarsi alle spalle di questo terzetto. Iannone e Marquez se le davano di santa ragione, con lo spagnolo che in difficoltà con le gomme finiva a terra. A quel punto usciva di scena anche Dovizioso per problemi alla corona, con Rossi che superava Pedrosa e provava ad attaccare Iannone. Ma il ducatista aveva qualcosa in più del n°46 che pensava in ottica campionato e si accontentava del 3° posto finale.

Al Mugello, nel tempio della velocità, dove si sono superati i 350km/h sul lungo rettilineo d’arrivo, sono stati sollecitati alla grande anche i freni in carbonio delle potentissime MotoGP equipaggiate tutte con Brembo Freni. Mi sa che qualcuno a fine gara avrà avuto bisogno di qualche pezzo di ricambio e magari si sarà rivolto agli specialisti del settore, quelli di Pezzidiricambio24.it.

Ora la classifica iridata vede i due piloti della Yamaha distanziati di appena 6 punti. Conduce Rossi a quota 118 punti, con Lorenzo che segue a 112 punti. Più staccate le due Ducati di Dovizioso (83 punti) e Iannone (81 punti), che precedono Marc Marquez che con i suoi 69 punti iridati sarà  obbligato ad una grandissima rincorsa rispetto ai rivali.

Jorge Lorenzo trionfa al Mugello
Jorge Lorenzo trionfa al Mugello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *