Nasce Wikivoyage – La nuova guida turistica mondiale

Arriva anche in Italia una nuova guida turistica mondiale. Si tratta di Wikivoyage, un progetto il cui scopo è la creazione di una guida turistica mondiale aggiornabile, affidabile e soprattutto dal contenuto libero. Insomma, una sorta di Wikipedia dedicata al turismo. Nello specifico Wikivoyage diventa il dodicesimo progetto ufficiale di Wikimedia e debutta il giorno del dodicesimo compleanno di Wikipedia (nata il 15 Gennaio 2001). Come accade con Wikipedia e i suoi progetti fratelli, anche Wikivoyage non contiene pubblicità e chiunque può aggiungere e modificarne il contenuto, per costruire il tutto in modo collaborativo da volontari di tutto il mondo.

Il Logo di Wikivoyage
Il Logo di Wikivoyage

In realtà Wikivoyage è nato in versione tedesca il 10 dicembre 2006 ed esattamente un anno più tardi seguiva la versione italiana. Dal 15 Gennaio 2013 grazie a Wikimedia il progetto prende forza.

Il sito italiano al momento contiene 2311 articoli. Si tratta di un progetto ancora giovane, lontano dall’essere completo per cui, chiunque desideri contribuire con testi, immagini e correzioni, non potrà essere che il benvenuto. La guida è rivolta sia ai lettori, sia ai redattori degli articoli. Altre informazioni per i nuovi utenti sono reperibili nelle nostre pagine di aiuto e linee guida che spiegano come iniziare a collaborare al progetto. Attualmente Wikivoyage si avvale della collaborazione di circa 200 editori volontari.

Peter Fitzgerald, un amministratore di Wikivoyage, è sicuro che il nuovo progetto diventerà la risorsa di viaggio numero uno sul web.

Wikivoyage cercherà di rendere fruibili gratuitamente tutte le informazioni che riguardano un viaggio, magari anche in mobilità attraverso l’uso di uno smartphone, in modo da guidare gli utenti nelle loro vacanze risultando una vera e propria guida turistica portatile. Lo svantaggio di Wikivoyage  è che le informazioni di viaggio raccolte dai volontari che partecipano al suo sviluppo potrebbero risultare un pò troppo superficiali perchè redatte da operatori non specializzati nel settore.

Sarà comunque uno strumento interessante da tenere d’occhio. E voi proverete a contribuire al suo sviluppo?

Habanero, la foto del giorno del 17 Gennaio
Habanero, la foto del giorno del 17 Gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *