NBA Finals: sinfonia Spurs! San Antonio ad un passo dal titolo

Credo che non ci siano più aggettivi per descrivere il modo di giocare a pallacanestro dei San Antonio Spurs. La squadra allenata da Greg Popovich continua a stupire tutti partita dopo partita, grazie ad un gioco di squadra che non ha eguali al mondo messo in campo d interpreti fantastici come Tim Duncan, Tony Parker, Manu Ginobili, Boris Diaw e Kawhi Leonard.

Dopo la sconfitta in casalinga in gara-2 delle Finals, che aveva portato i Miami Heat di Lebron James sull’1-1, tutti davano gli Spurs per spacciati.  soliti vecchietti che tutti gli anni ci riprovano, ma che alla fine devono inchinarsi alla gioventù ed alla potenza fisica degli avversari.

Quest’anno gli Spurs vogliono cambiare il finale della storia per portare a casa il 5° titolo NBA della loro storia. Dopo aver ripreso il fattore campo vincendo gara-3 sul campo degli Heat, ieri notte Leonard e compagni hanno messo una seria ipoteca sul Larry O’rien Trophy sbancando ancora una volta l’American Airlines Arena e portandosi così sul 3-1 nella serie, ad appena una vittoria dal titolo. Il primo match point la squadra di coach Pop se lo giocherà sul parquet di casa domenica notte, e dopo aver visto come sono andate le cose fino ad ora è molto probabile che Duncan e compagni riescano a chiudere con un perentorio 4-1. A meno che Lebron James non la pensi diversamente, decidendo di caricarsi la squadra sulle spalle. Ma sarà dura, perchè in queste Finals al n°6 degli Heat è mancato l’apporto dei compagni e per lui il compito si fa molto arduo visto che di fronte si trova quella furia scatenata di Kawhi Leonard che in queste partite è diventato una sorta di ombra di Lebron James.

Questi Spurs meritano alla grande il titolo NBA. Stanno facendo vedere la miglior pallacanestro dell’ultimo decennio, imponendo sempre il loro ritmo, correndo per il campo come se fossero legati da un filo invisibile che gli unisce e che li fa muovere all’unisono. Una vera e propria sinfonia del basket, uno spettacolo puro per gli amanti di questo sport che meriterebbe di andare avanti ancora per tantissime partite. Ma probabilmente ne vedremo ancora soltanto una…..

Una schiacciata di Kawhi Leonard in gara-4
Una schiacciata di Kawhi Leonard in gara-4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *