#NBA: Golden State dice 32 (vittorie) e Draymond Green mette a segno la terza tripla doppia in tre gare

Golden State Warriors contro Charlotte vincono la 32^ partita stagionale con 60 punti degli Splash Brothers (30 per Steph Curry e 30 per Klay Thompson) e con la terza tripla doppia in tre gare di Draymond Green. Con questa vittoria i Warriors allungano la striscia vincente alla Oracle Arena dove Curry e compagni hanno vinto le ultime 35 partite di regular season.

Gli Splash Brothers sono stati letteralmente devastanti con 60 punti in coppia egualmente distribuiti per Steph Curry e per Klay Thompson che insieme hanno tirato con un ottimo 11/21 da 3 punti favorendo il break di 22-8 che nel terzo quarto ha deciso la partita. Ma l’uomo dei record è ancora una volta Draymond Green che ha chiuso la partita con 13 punti, 15 rimbalzi e 10 assist firmando quindi la terza tripla doppia in tre gare. Il n°23 dei Warriors va ad aggiungersi ad un club di élite formato adesso da 15 giocatori in grado di far registrare 3 triple doppie consecutive. Negli ultimi 20 anni ci erano riusciti solo Lebron James, Russel Westbrook, Jason Kidd e Grant Hill. Per Draymond Green si tratta della tripla doppia n°8 in carriera con la quale ha raggiunto Wilt Chamberlain al 4° posto di questa speciale classifica di franchigia.

Queste sono state le parole spese da Curry sul compagno di squadra: “Sta giocando ad un livello molto, molto alto. La sua consistenza va oltre ogni parametro. E’ incredibile come riesca ad influenzare il gioco“.

Draymond Green
Draymond Green

Questa notte i Warriors saranno impegnati contro i Los Angeles Lakers che non sanno ancora se Kobe Bryant sarà della partita. In casa Golden State è tornato finalmente a disposizione Harrison Barnes dopo ben 15 partite, mentre sono ancori fermi ai box Ezeli, Barbosa e McAdoo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *