#NBA: James Harden nella storia con una “tripla doppia” da 60 punti!

La scorsa notte James Harden ha scritto una nuova pagina della storia della NBA. Il giocatore degli Houston Rockets infatti ha fatto registrare una clamorosa tripla doppia mettendo a segno ben 60 punti, trascinando la sua squadra alla vittoria sugli Orlando Magic (114-107). Mai nessuno nella storia del gioco era riuscito a far registrare una tripla doppia con almeno 60 punti segnati.

Harden ha portato a casa questa clamorosa prestazione in una partita tirata fino alla fine, decisa proprio dal Barba nell’ultimo giro di lancette grazie al gioco da 4 punti (tripla clamorosa con fallo subito da Hezonja) con il quale ha portato la sua squadra sul +6. Il gioco da 4 punti ha portato Harden al 60° punto personale, ai quali ha aggiunto anche 10 rimbalzi e 11 assist. Harden ha segnato 18 punti dei suoi 60 punti nel quarto periodo, superando il record di franchigia di punti segnati che apparteneva a Calvin Murphy che nel 1978 con la maglia dei Rockets aveva segnato 57 punti.

James Harden
James Harden

Quella di Harden è stata la quarta partita da almeno 50 punti in questa stagione e la nona della sua carriera. Con i 60 punti segnati martedì conto i Magic il Barba ha battuto il suo precedente record personale di 56 punti segnati in una singola partita che risaliva al mese di novembre 2017 (partita contro lo Utah Jazz).

Ecco qua sotto il video della clamorosa prestazione di James Harden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.