#NBA: #Kobe sbanca Boston e saluta il Garden con una vittoria

Nella notte Kobe Bryant  ha giocato la sua ultima partita al TD Garden contro i Boston Celtics, sul campo degli acerrimi rivali, dove è stato accolto dall’ovazione del pubblico di casa. Sicuramente sarà stato presente alla partita anche il famoso tifoso che gli aveva indirizzato una lettera quando aveva saputo del suo ritiro, promettendogli che sarebbe stato lì per fischiarlo (durante la partita) e per applaudirlo (dopo l’incontro). Per l’occasione Kobe aveva voluto a bordo campo la sua famiglia perchè sapeva che sarebbe stato un momento speciale. “E’ stato difficile realizzare che ho giocato per l’ultima volta qui” ha detto Kobe Bryant a fine partita.

I Lakers hanno vinto (112-104) la sesta partita della loro stagione sbancando il Garden, con Kobe che ci ha messo lo zampino nel finale di partita segnando da oltre 8 metri la tripla del +5 Lakers che ha chiuso la partita. Il Black Mamba ha messo a segno la sua prima doppia-doppia stagionale con 15 punti ed 11 rimbalzi. Un bel modo per finire l’anno sia per i Lakers che per il n°24. In casa gialloviola ottime prove anche per Clarkson (24  punti) e Russell (16 punti)che assieme a Julius Randle sono il futuro dei Lakers.

Prima della partita Kobe è stato omaggiato dai Celtics (precisamente da Danny Ainge, Rich Gotham e Steve Pagliuca) con un quadro in cui c’era una sua foto durante le Finals NBA giocate al Garden ed un pezzo di quello storico parquet.

Kobe omaggiato prima della partita
Kobe omaggiato dai Celtics prima della partita

Qua sotto potete vedere il video del momento in cui lo speaker ha introdotto Kobe alla partita con tanto di ovazione e standing ovation. Brividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *