#NBA: LeBron James sempre più dominante! Supera Kareem e diventa il 2° miglior marcatore della storia dei playoff

Nel corso dei playoff NBA 2017 stiamo vedendo un LeBron James sempre più dominante. Il n°23 dei Cleveland Cavaliers è arrivato molto carico in questa post-season in cui dovrà cercare di difendere il titolo conquistato lo scorso anno dall’assalto dei Golden State Warriors (e forse anche dei Boston Celtics).

LeBron ha chiuso gara-2 contro i Toronto Raptors con 39 punti al suo attivo, con 10/14 dal campo. Grazie al n°23 ed all’ottima prova di Kyrie Irving e Channing Frye i Cavs che hanno letteralmente distrutto i Raptors con il punteggio finale di 125-103.

Grazie ai 39 punti messi a segno King James è diventato il secondo miglior marcatore della storia della postseason NBA, raggiungendo quota 5.777 punti e superando Kareem Abdul Jabbar (che nei playoff ha segnato 5.762 punti). La stella dei Cavaliers ha superato Kareem grazie ad un canestro da 3 punti segnato nel corso del terzo periodo di gioco. In testa alla classifica si trova attualmente Michael Jordan (con 5.987 punti), ma il sorpasso è solo questione di tempo. MJ ha impegato sole 179 partite di postseason per mettere a segno i 5.987 punti, mentre LaBron fino ad oggi ha giocato in 205 partite di playoff.

Fino ad oggi, nelle 6 partite dei playoff 2017 disputate (tutte vinte), LeBron James ha fatto registrare una media di 34.2 punti, 9.2 rimbalzi, 7.3 assist e 2.7 palle rubate.

DeRozan a fine partita ha dichiarato che è disposto a dare 100 dollari a chi riuscirà a trovare il modo di fermare LeBron James. Beh, direi che se trovasse davvero qualcuno in grado di farlo potrebbe spingersi anche oltre con la ricompensa!

#NBA: LeBron James sempre più dominante!
NBA: LeBron James sempre più dominante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *