NBA: Popovich coach of the year

E’ Gregg Popovich, allenatore dei San Antonio Spurs, il coach of the year 2012 della NBA. Si tratta del secondo riconoscimento per l’allenatore degli “speroni” che lo aveva già fatto suo nella stagione 2002/2003 e che anche quest’anno ha dimostrato di essere un grandissimo coach.

In un’annata dove una squadra avanti con l’età come gli Spurs avrebbe dovuto faticare, Popovich è riuscito a gestire al meglio il roster a sua disposizione chiudendo la Regular Season con il miglior record della Lega ed una percentuale di vittorie del 75,8%.

Quest’anno Popovich ha gestito alla grande la propria squadra, con Duncan, Ginobili e Parker che sono stati usati con il contagocce in vista dei playoff, ma soprattutto dando fiducia e motivando alla grande il rookie Kawhi LeonardDanny Green che nel corso dell’anno è diventato la guardia titolare della squadra di Pop.

Il coach degli Spurs và alla caccia del suo 5° titolo NBA, dopo i 4 già conquistati sempre sulla panchina di San Antonio. Non sarà facile, perchè probabilmente i sui Spurs dovranno vedersela prima contro i giovani Thunder ed eventualmente contro gli Heat, ma in questi playoff oggi come oggi vorrei affrontare tutti ma non gli Spurs di coach Pop.

Popovich coach of the year

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *