Nibali trionfa in “giallo” sulle Alpi – E’ lui il padrone del Tour

Continua il dominio di Vincenzo Nibali al Tour de France 2014. Lo Squalo di Messina ha colto la sua terza vittoria di tappa, la prima con la maglia gialla, arrivando da solo ed a braccia alzate sul traguardo di Chamrousse.

Nibali con questa grandissima vittoria ha rafforzato il suo primato nella classifica generale del Tour de France sui diretti inseguitori, con lo spagnolo della Movistar Alejandro Valverde che ora è staccato di 3’37”. Più staccati il francese Bardet terzo a 4’24” e Pinot che ora è quarto a 4’40”. La tappa è stata condizionata dal gran caldo, con Nibali che sul finale di tappa ha dovuto fare a meno di un paio di pedine importanti come Scarponi e Westra. Ma lo Squalo di Messina in questo momento appare imbattibile, e sulle rampe per Chamrousse ha fatto la differenza. Prima è crollato clamorosamente Porte, sprofondato in classifica generale, poi è toccato a Pinot e Valverde alzare bandiera bianca di fronte al corridore italiano. Pinot e Valverde avevano provato ad attaccare Nibali, ma il siciliano ha risposto alla grande, riprendendo i due avversari e staccandoli sulle rampe finali.

Queste le parole di Nibali sul traguardo “Volevo giusto controllare la tappa, ma quando ho visto che Porte era stanco ho cercato di allungare. Sono molto contento perché oggi lo scopo era quello di cercare di guadagnare il più possibile nei confronti dei miei principali avversari“. Beh, direi che la tappa l’ha controllata decisamente bene…. ed il traguardo di Parigi si avvicina sempre di più….

Nibali trionfa in "giallo" sulle Alpi - E' lui il padrone del Tour
Nibali trionfa in “giallo” sulle Alpi – E’ lui il padrone del Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *