Nick D’Aloisio, il 17enne da 30 milioni di Dollari

Si chiama Nick D’Aloisio ed è un ragazzo britannico nato nel 1995. E’ diventato famoso perchè a soli 17 anni ha venduto a Yahoo! un’applicazione per la cifra di 30 milioni di dollari. Ma non è finita qui, perchè a quanto pare oltre ad aver venduto Summly (è questo il nome dell’applicazione) a Yahoo! sembra che il giovane Nick abbia firmato un contratto per entrare a far parte della Società californiana.

Partiamo da Summly, un’applicazione che Nick D’Aloisio ha creata quando aveva appena 15 anni. L’applicazione per telefonini ha la funzione di riassume gli articoli di giornale e news per renderle così facilmente leggibili anche su dispositivi con dei piccoli schermi: ovviamente gli smartphone. Grazie a Summly è possibile  visualizzare le notizie online, prelevandole da centinaia di siti, visualizzando solamente un semplice riassunto di circa 400 caratteri.

L’applicazione è nata nel 2011, quando il giovane Nick si preparava per un esame di storia. Nel corso delle sue lunghe e dispersive ricerche sul web per prepararsi all’esame ecco l’idea: Creare qualcosa che semplificasse e riassumesse queste ricerche! Ed ecco quindi Summly! Ora l’applicazione di Nick D’Aloisio potrà essere integrata con i servizi di Yahoo! per cercare di riscuotere sempre maggiore successo.

La scelta di Yahoo!  di puntare sul giovane programmatore britannico sta a confermare le voci secondo le quali per il rilancio la Società californiana sta puntando sul mobile per tornare così a figurare tra i grandi del Web mondiale.

Nick D'Aloisio - 17 anni
Nick D’Aloisio – 17 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *