Nikon D500, la nuova reflex formato DX capace di registrare video in Ultra HD

Tra le novità presentate da Nikon al CES 2016 di Las Vegas c’è anche la nuova ammiraglia tra le reflex in formato DX. Sto parlando della Nikon D500, una fotocamera digitale dotata di un sensore CMOS da 20,9 megapixel (in formato DX appunto) che è stato abbinato al nuovo processore d’immagine Expeed 5. La sensibilità è compresa tra ISO 100 e 51.200 ed è espandibile a ISO 50 e 1.640.000. L’azienda giapponese ha presentato la Nikon D500 con queste parole: “D500 è la nuova reflex DX top di gamma unisce armoniosamente la potenza del formato FX con l’agilità di quello DX, integrando anche la nuova tecnologia proprietaria Nikon Snapbridge, per una connettività efficiente e sempre attiva con gli smart device“.

Nikon D500 eredita dall’ammiraglia Nikon D5 il sistema Autofocus di nuova generazione con ben 153 punti AF ad estrema sensibilità operativa che garantisce prestazioni elevatissime anche in condizioni di scarsa illuminazione. Come anticipato la nuova reflex Nikon DX si caratterizza per un potente sensore da 20,9 Megapixel effettivi, dall’ampia gamma di sensibilità da 100 a 51.200 ISO (50-1.640.000 ISO equivalenti in estensioni di range) e dalla grande velocità di scatto che può spingersi fino a 10 fps. Inoltre Nikon D500 è capace di registrare video in Ultra HD. La fotocamera è equipaggiata con un monitor touch screen basculante ad alta risoluzione da 3,2 pollice ed è dotata del nuovo sistema di connessione senza fili Snapbridge che va ad aggiungersi alle potenzialità opzionali high-speed di connessione rete o Wi-Fi. Il corpo macchina della Nikon D500 è realizzato con il lato superiore ed il retro in magnesio, mentre il frontale è rinforzato con fibra di carbonio.

Nikon D500
Nikon D500

D500 arriverà nei negozi nel mese di Marzo 2016 ed il suo prezzo sarà di circa 2.000 dollari nella versione body.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *