#Olimpiadi di #Rio2016: quante medaglie si aspetta l’Italia? Il CONI punta a 25 ma Sports Illustrated ce ne dà 20….

Mancano pochi giorni all’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016 che prenderanno il via venerdì notte in Brasile con l’attesissima cerimonia d’apertura. Prima dell’inizio della manifestazione l’obiettivo dichiarato del CONI e dal presidente Giovanni Malagò è quello di conquistare 25 medaglie (che sarebbe il minimo storico delle ultime 6 edizioni), ma gli americani di Sports Illustrated pensano che l’Italia non andrà oltre le 20 medaglie. Storicamente gli azzurri sono quasi sempre riusciti a migliorare le previsioni della vigilia. Ci riusciremo anche quest’anno?

Nell’ultima edizioni dei Giochi Olimpici a Londra 2012 l’Italia aveva conquistato 28 medaglie (con 8 ori), replicando il risultato di Pechino 2008. Un bottino non certo eccezionale ed in continuo calo rispetto alle edizioni precedenti visto che gli azzurri avevano chiuso con 32 ad Atene 2004, con 34 medaglie a Sidney 2000 e con ben 35 medaglie ad Atlanta 1996. Sarà molto difficile quindi conservare un posto nella Top Ten del medagliere: l’Italia si è sempre classificata tra le prime 10 nazioni da Barcellona 1992 in avanti, finendo al 9° posto a Londra e Pechino, all’8° posto ad Atene, al 7° posto a Sidney e addirittura al 6° posto ad Atlanta.

Sarà un’Olimpiade difficile in cui l’Italia purtroppo non potrà contare su Gianmarco Tamberi, che avrebbe lottato per la medaglia d’oro nel salto in alto, ed anche su Alex Schwazer che avrebbe avuto buone possibilità nella 20km di marcia (ma in questo caso la sentenza del TAS potrebbe riammetterlo). Inoltre per l’alternanza olimpica nel calendario della scherma quest’anno ai Giochi non ci saranno il fioretto femminile e la sciabola maschile a squadre, due discipline nelle quali l’Italia è leader mondiale.

Ma chi può portare delle medaglie pesanti per l’Italia? Nel nuoto la stella è Gregorio Paltrinieri, il favorito nei 1.500 stile libero. Nella scherma femminile si punta tutto su Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca per il fioretto femminile ed anche sulla squadra di fioretto maschile. Nel ciclismo su strada si giocheranno le loro chance Vincenzo Nibali e Fabio Aru, ma è sempre difficile mantenere i pronostici della vigilia in questo caso. Nel nuoto ci proveranno anche Federica Pellegrini ed il livornese Gabriele Detti, oltre che Rachele Bruni nel fondo. Nei tuffi Tania Cagnotto ci proverà dal trampolino, ma battere le cinesi sarebbe una vera e propria impresa. E poi non resta che sperare in qualche jolly…….

Olimpiadi di #Rio2016: quante medaglie si aspetta l'Italia?
Olimpiadi di Rio2016: quante medaglie si aspetta l’Italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *