Ostelli a Barcellona: come trovare i migliori

Quale località europea avete deciso di visitare durante la prossima estate? Magari la Spagna per andare a visitare la bellissima Barcellona? Ebbene è arrivato il momento di accedere a un portale autentico che vi permetterà di partire all’insegna di una vacanza low cost: Hostelbookers.

Stiamo parlando di un portale molto famoso e apprezzato in tutto il mondo che offre la possibilità di conoscere tutte le bellezze di Barcellona, magari visitare il famoso stadio e scoprire la storia della squadra di calcio omonima in una vacanza davvero indimenticabile.

Certo recarsi in questa località e poi cercare ostelli a Barcellona non è molto consigliato, prenotate tutto prima di partire, scegliendo l’ostello in cui desiderate riposare e soprattutto impostare un budget per il vostro viaggio a Barcellona.

La Spagna è tutta davvero incantevole ma Barcellona è una di quelle città che bisogna vedere almeno una volta nella vita. Per esempio una delle cose da vedere è La Rambla, un lunghissimo viale che da Plaza de Catalunya porta sino ai piedi della statua di Cristoforo Colombo.

La rambla è una via molto popolata a qualsiasi ora del giorno e della notte e quindi il vostro itinerario può iniziare da qui, attraverso il Mirador di Colombo o Placa de Catalynuya, ricordatevi di bere un pò di acqua dalla Fontana di scanalate (secondo un antica leggenda bevendo un po’ di acqua, ritornerete sicuramente a Barcellona).

Tra i monumenti imperdibili segnaliamo anche la Sagrada Familia di Barcellona, un’ opera incompiuta dove sulle sue facciate è stata raccontata la storia di Gesù dalla sua nascita alla sua morte. All’interno invece potrete riscoprire la Gerusalemme celestiale, un simbolo cristiano d’inestimabile valore.

Per visitare tutte queste bellezza, meglio cercare tra gli ostelli a Barcellona per evitare di spendere un sacco di soldi per dormire.

La Sagrada Familia - Barcellona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *