Partner inaffidabili nei gruppi di acquisto

Gruppi di acquisto online

I Gruppi di Acquisto online sono ormai una realtà più che consolidata anche in Italia, dove Groupon, Groupalia e Let’s Bonus la fanno senza dubbio da padroni. Ne avevo già parlato, indicando come potesse essere facile risparmiare selezionando le proposte con oculatezza e senza prenderci troppo la mano, altrimenti più che un guadagno ci troviamo ad affrontare spese inutili.

Ultimamente mi è capitato di acquistare Coupon a prezzi veramente convenienti, però in alcuni casi i partner selezionati dai Gruppi di Acquisto si sono rivelati totalmente inaffidabili. Ecco un paio di esempi:

Pulizia della caldaia a 29€ (invece che 100€) – Coupon acquistato nel mese di Dicembre, provo ripetutamente a fissare un appuntamento durante il mese di Gennaio per fare la pulizia annuale della caldaia. Riesco a trovarli disponibili solo in un paio di occasione ed entrambe le volte mi chiedono il nominativo ed il numero di telefono per poi ricontattarmi e fissare l’appuntamento. Ovviamente in entrambi i casi non sono stato richiamato ed ho dovuto chiedere un rimborso.

10 ore Giardiniere a 29€ (invece che 200€) – Coupon acquistato a metà Gennaio, non sono mai riuscito a contattarli telefonicamente perchè non rispondono. Hanno risposto solo una volta alla mia mail dicendomi che mi avrebbero ricontattato per fissare l’appuntamento e specificando che i materiali necessari per il lavoro (terriccio, concime e varie) erano da pagare a parte. Ho atteso la chiamata ma niente, ho sollecitato la cosa con altre 3 mail alle quali non ho mai ricevuto risposta. Ieri ho chiesto il rimborso anche per questo Coupon.

Mi pare ovvio che su certe offerte, soprattutto su quelle scontatissime, non ci si possa fare affidamento. In questi due casi, come in altri che ripetutamente vengono proposti, i Partner dei Gruppi di Acquisto fanno dei prezzi che sono veramente fuori mercato e che quindi porterebbero solo ed esclusivamente ad una rimessa. Probabilmente in questi casi, quando i Coupon acquistati sono nell’ordine delle centinaia, i Partner scelgono di accettare solo alcuni dei Coupon venduti per evitare di lavorare rimettendoci tanti soldi.

Basta pensare alla caldaia, con 29€ per un lavoro che dura un’ora diventa impossibile rientrarci se si considerano anche le spese del carburante e quelle per i materiali utilizzati.

Per il Giardiniere la situazione è ancora più clamorosa, perchè 29€ per 10 ore di lavoro significherebbe lavorare a 2,90€ l’ora. Non è possibile. L’unico modo che avrebbero per rientrare del lavoro fatto sarebbe quello di vendere all’acquirente materiali e prodotti a prezzi gonfiati.

Insomma, prima di acquistare Coupon del genere, sarebbe meglio pensarci bene perchè poi difficilmente ci sarà la possibilità di utilizzarli e ci sarà bisogno di fare tutta la trafila per il rimborso.

Mi domando però anche come fanno dei Gruppi di Acquisto di livello nazionale ad accettare e proporre delle offerte di questo tipo che sono palesemente fuori mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *